Le scarpe a dondolo amiche della linea

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 08 giu 2011 alle ore 8:38am


Le scarpe a dondolo, molto pubblicizzate in tv, carta stampata e in rete, attirano la nostra attenzione per via della loro forma strana, di certo non è graziosa, ma in compenso, hanno la capacità di tonificare il corpo!

Questo speciale tipo di calzature è riuscito a convincere persino gli esperti più scettici: le scarpe a dondolo avrebbero davvero un effetto benefico su tutto il nostro corpo.

Se usate in maniera costante, possono essere di aiuto, soprattuto per chi lavora molto in piedi. Il loro funzionamento è semplicissimo, si basa esclusivamente sulla particolare forma della suola, che invece essere come quella classica ossia piatta, ha una forma convessa che permette al corpo di dondolare, da qui è arrivato il nome di “scarpe a dondolo“.

Ebbene, il dondolio serve a stimolare il nostro corpo ed in particolare i muscoli dei glutei e delle gambe.

Nel camminare la suola convessa si sposta continuamente, anche se di pochissimo, così il nostro baricentro e i muscoli dei glutei e delle gambe lavorano di più.

Queste scarpe, sono state create anche per correggere la postura, quindi non saranno soltanto i fianchi a trarne giovamento ma tutto il fisico nel suo complesso.

La tonificazione dei glutei è un effetto secondario, ma gradito. Una delle principali marche produttrici delle scarpe a dondolo è la Skechers, che le ha ribattezzate con il nome più accattivante di “shape ups“, proprio a sottolineare la loro efficacia nel riuscire a modellare il fisico.

L’effetto delle scarpe a dondolo è legato soprattutto all’uso che se ne fa. Se le indossiamo solo per compiere pochi metri, possiamo dire addio a qualsiasi speranza di metterci in forma, ma se invece le indossiamo per lunghe camminate il discorso è diverso.

Per un buon uso, far seguire alle passeggiate anche della regolare ginnastica in palestra o a casa.

Molte donne, non hanno molto tempo da dedicare alla ginnastica e per questo, possono indossare queste scarpe magari indollandole per la spesa o per casa.

I modelli sono diversi, non esistono solo in versione da ginnastica, ma anche da passeggio o da portare come sandalo.

Lascia un commento