Pancia gonfia e dolorante? Come porvi rimedio con i 4 massaggi fai da te

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 27 giu 2011 alle ore 8:03am


Avete la pancia gonfia o dolorante? Durante i giorni del ciclo sono moltissime le donne devono fare i conti con dolori e gonfiori alla pancia, dovendo poi ricorrere ad imbottirsi di ibuprofene.

Per poter resistere ai crampi mestruali, affrontare lo stress causa comunque di dolori addominali, o in altre circostanze come in presenza di una cattiva digestione o a causa di problemi intestinali, ecco un rimedio tutto naturale: un bel massaggio fai da te.

Potrete così avere una pancia piatta e non dolorante senza assumere farmaci. Ecco dei semplici massaggi ispirati alla medicina cinese.

- Massaggio per alleviare i dolori del ciclo
Dovete mettervi in piedi o sedute su una sedia. Appoggiate le mani ai lati del bacino all’altezza della vita. Massaggiate dal davanti verso il dietro seguendo una curva immaginaria che passa sotto l’ombelico.

Massaggio anti-stress
Sdraiate, mettete una mano sul basso ventre, sotto l’ombelico li è situato il centro della nostra energia. L’altra mano portatela sopra lo stomaco, a sinistra sotto lo sterno. Respirando dolcemente effettuate un piccolo movimento circolare in senso orario muovendo le mani simultaneamente.

Massaggio per digerire
Ponetevi in piedi appoggiando un dito sullo sterno, scendete poi lentamente verso l’ombelico e fermatevi a metà strada. Questo è il centro nevralgico dello stomaco. Con la punta del dito medio applicate una goccia di olio essenziale a base di menta piperita. Lasciate dunque lì il dito per qualche istante praticando una leggera pressione, oppure appoggiate l’intera mano sullo stomaco.

Massaggio in presenza di problemi intestinali – Mettetevi sedute e appoggiate le mani sui fianchi all’altezza dell’intestino crasso, a 3 – 4 centimetri dall’ombelico. Appoggiate le dita stese su questi punti. Fate vibrare a questo punto le mani come se tremassero oppure in alternativa datevi dei pizzicotti!

Lascia un commento