Cani addestrati riconoscono tumore al polmone

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 19 ago 2011 alle ore 7:00am


Attraverso le pagine dell’European Respiratory Journal, dalle quali si apprende che i ricercatori del Schillerhoehe Hospital di Gerlingen (Germania) hanno addestrato cani che sono in grado di riconoscere un tumore al polmone in base alla presenza di composti organici volatili (VOC).

La loro capacità olfattiva sarebbe talmente sviluppata da riuscire ad identificare il cancro anche in presenza di odori forti, dovuti a cibi, farmaci e fumo, rispetto alla broncopatia cronica ostruttiva.

Thorsten Walles, è l’autore di questo sensazionale studio, sottolinea come ”il sottile olfatto dei cani possa distinguere le differenze in una fase precoce della malattia”.

Lascia un commento