Jeff Koons disegna le borse di Louis Vuitton come opere d’arte

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 15 apr 2017 alle ore 7:34am

jeff-koons-e-louis-vuitton

Jeff Koons ha disegnato per il marchio di borse, famosissimo in tutto il mondo, Louis Vuitton, una rielaborazione del celebre logo LV e il rilancio dell’immagine di capolavori dell’arte eterna come La Gioconda di Leonardo da Vinci, “Caccia alla Tigre‘ di Rubens, la “Giblette” (Ragazza che gioca col cagnolino) di Fragonard e il sensualissimo “Marte, Venere e Amore” di Tiziano. Per citarne alcune.

A svelare la collezione di borse, le più classiche ed iconiche del mitico marchio parigino di proprietà del gruppo LVMH di Bèrnard Arnault, una grande festa che si è celebrata al Louvre, dove già Vuitton ha sfilato nella Cour Marly nel marzo scorso, con una prima volta al museo davvero esclusiva e straordinaria.

Una cena speciale che si è tenuta nella Salle des Etats, vicino alla Monna Lisa, ospitata da Bernard Arnault, Presidente e CEO di LVMH e Jean-Luc Martinez, Presidente e Direttore del Museo Louvre e in presenza dell’artista.

Ai tavoli erano presenti molte celebrità come Cate Blanchett, Jennifer Aniston, Justin Theroux, Michelle Williams, Jennifer Connelly, Catherine Deneuve, Léa Seydoux, Miranda Kerr e Evan Spiegel, Adèle Exarchopoulos, Natalia Vodianova , Chloë Sevigny, Doona Bae, Rila Fukushima, Fan Bing Bing.

Negli ultimi anni Louis Vuitton ha affermato il proprio impegno nel mondo dell’arte attraverso una serie di collaborazioni di altissimo livello con artisti più influenti del nostro tempo. Stephen Sprouse, Takashi Murakami, Richard Prince, Yayoi Kusama, Cindy Sherman, James Turrell, Olafur Eliasson e Daniel Buren che hanno lavorato insieme a Vuitton per opere d’arte su commissione, lo sviluppo di nuovi prodotti e l’allestimento di sfilate, amplificando così il ruolo della maison, nell’ideazione di nuovi modi di esprimere e sperimentare l’arte da parte pubblico, anche indossandola.

La collezione disegnata da Feff Koons sarà disponibile nei negozi Vuitton a partire dal prossimo 28 aprile.

Lascia un commento