Addio bottiglia di plastica, arriva Ooho! la caramella d’acqua

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 18 Apr 2017 alle ore 8:28am

caramelle-di-acqua

Molto presto diremo addio alle classiche bottigliette di plastica per bere l’acqua, grazie a tre ingegneri che hanno ideato una bolla biodegradabile, che permetterà di bere ingerendo come una caramella.

Questo nuovo ritrovato si chiama “Ooho! e rappresenta una soluzione alternativa all’imballaggio sostenibile. È interamente biodegradabile e talmente naturale che si può anche mangiare, spiegano gli ideatori

Si tratta di una doppia membrana gelatinosa (costituita da alginato di sodio e cloruro di calcio) contenente fino a 250 ml di acqua. La si può letteralmente ingoiare, oppure si può bucare la membrana e bere il liquido che è all’interno.

Tale bolla è stata testata anche per altri generi di bevande, zuccherate e alcoliche.

Il prezzo della singola bolla non dovrebbe essere molto elevato, si aggira sui 2 centesimi.

Il processo di produzione che rende possibile il tutto è la gelificazione, tecnica utilizzata per realizzare le membrane, simile a quella che in cucina ci permette di trasformare in gel un liquido.

Al momento gli ingegneri sono alla ricerca di investimenti per portare sul mercato il prodotto, sono necessari 500mila dollari.