Italia inserita dagli americani nell’elenco Paesi a rischio morbillo

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 20 apr 2017 alle ore 7:17am

vaccinazione-morbillo

Gli Stati Uniti d’America hanno inserito l’Italia nell’elenco dei Paesi ‘a rischio salute’ per gli americani che recano all’estero, a causa dei frequenti focolai epidemici di morbillo.

I Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie di Atlanta hanno emesso una nota in cui invitano i cittadini americani in partenza per l’Italia a prendere le dovute precauzioni.

Gli altri Paesi Ue inseriti nel nuovo elenco delle nazioni a rischio morbillo sono Germania e Belgio.

Gli esperti evidenziano che da gennaio l’Italia è colpita da un’epidemia di morbillo: 1.473 i casi segnalati fino al 9 aprile e in data 28 marzo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms) ha avvertito che le epidemie di morbillo in Europa minacciano i progressi verso l’eliminazione definitiva di questa malattia.

In Italia il 92% dei contagi è concentrato in sette regioni: Piemonte, Lazio, Lombardia, Toscana, Abruzzo, Veneto e Sicilia. Gli esperti americani invitano pertanto i viaggiatori ad assicurarsi di essere vaccinati contro il morbillo o vaccinarsi, lavarsi spesso le mani ed evitare di toccarsi il volto prima di lavarsi le mani. I Cdc consigliano inoltre ai cittadini americani di evitare contatti fisici con persone che potrebbero essere già affette dal virus.

Lascia un commento