giugno, 2017

Vaccinarsi contro l’influenza sarà possibile farlo da soli grazie a un cerotto

Pubblicato il 30 Giu 2017 alle 10:33am

Può essere conservato a 40 gradi centigradi anche per un anno e lo si può applicare anche da soli. E’ sicuro ed efficace, è il cerotto a micro-aghi o vaccine patch di ultima generazione, il primo in assoluto capace di stimolare negli esseri umani una forte risposta immunitaria, simile a quella provocata dalla vaccinazione tradizionale con ago e siringa.

A rivelarlo è uno studio pubblicato su The Lancet, realizzato da ricercatori del Georgia Institute of Technology e della Emory University di Atlanta, che per la prima volta lo hanno testato sugli esseri umani.

Ma come funziona?

Il vaccine patch è un supporto adesivo grande un centimetro quadrato con una faccia ricoperta di 100 microscopici aghi che incapsulano il vaccino. Una volta applicato sulla cute, in una ventina di minuti circa gli aghi si auto-dissolvono rilasciando il farmaco. Il supporto adesivo, non essendo tagliente o pungente, non ha bisogno di procedure particolari di smaltimento.

I vantaggi?

Oltre ad essere molto sicuro ed efficace, questo dispositivo, potrà essere utilizzato su ampia scala, ed essendo autosomministrabile, potrebbe spingere più persone a vaccinarsi contro l’influenza stagionale.

Avrebbe inoltre, un costo più basso e sarebbe facile da smaltire dal punto di vista ecologico.

Incanto Quartet, l’opera incontra il pop: la musica più bella di tutti i tempi, il 26 luglio al Teatro Romano di Ostia Antica

Pubblicato il 30 Giu 2017 alle 9:15am

Il 26 Luglio 2017, nella suggestiva cornice del Teatro Romano di Ostia Antica, la prima del concerto delle Incanto Quartet. Uno straordinario viaggio musicale da Puccini ai nostri giorni con le 4 voci sopranili dell’ensemble (Claudia Coticelli, Rossella Ruini, Laura Celletti, Francesca Romana Tiddi) in un progetto con la musica più bella di sempre.

Le InCanto Quartet saranno accompagnate dal quintetto strumentale Venere Ensemble composto da Claudia Agostini al pianoforte, Zita Mucsi al violino, Marta Cosaro alla viola, Rossella Zampiron al violoncello, Emanuele Montaldo al contrabbasso.

I biglietti per partecipare all’evento sono disponibili al seguente link http://bit.ly/IncantoTicketone, prezzo del biglietto euro 25.00.

Ma chi sono le InCANTO Quartet?

Le InCanto Quartet sono un quartetto vocale italiano, quattro soprani: Rossella Ruini, Laura Celletti, Francesca Romana Tiddi e Claudia Coticelli. Quattro stupende voci in grado di offrire un ricco repertorio di arie operistiche, standard italiani, celebri colonne sonore e classici internazionali organizzati in un elegante, moderno stile crossover. Un’ampia selezione di belle melodie, eseguita con grande lucido e raffinatezza.

I quattro soprani si sono uniti la fine del 2010, come membri dell’ensemble Div4s. Un gruppo con cui hanno continuato a collaborare fino a maggio 2013. Come headliner o sostenitori di grandi artisti (come Michael Bolton, Seal, James Blunt, Mick Hucknall, Chic, Jose Carreras e M ° Marcello Rota), hanno suonato in alcune delle tappe più prestigiose del mondo: Atene (Alle de Megaron), Praga (Smetana Hall), Belgrado (Sava Center Hall), Belgio, Olanda, Danimarca, Lussemburgo e Germania, in 33 concerti di Notte dei Proms 2011, e in Russia (Mosca, Krasnoyarsk e Abakan). Nel 2010 – 2013, tante sono state le loro collaborazioni con il M ° Andrea Bocelli, in concerti in tutto il Regno Unito , in Irlanda (Londra, Manchester, Birmingham, Liverpool, Belfast e Dublino) presso il Lajatico Teatro del Silenzo Toscana e in Armenia (Yerevan), a Bucarest, Dubai e Abu Dhabi.

Nel maggio 2013 hanno deciso di cambiare nome e manager e di fondare ‘InCanto Quartet‘, un progetto artistico completamente nuovo e straordinario. Sono tornati così, sul palcoscenico e a teatro sotto la guida del M ° Vittorio Biagi (Città della Pieve, luglio 2013), in televisione italiana (sulla rete nazionale RAI 1, RAI internazionale in programmi come: “I fatti tuoi“, “Affari tuoi“, “Uno Mattina), in varie manifestazioni di beneficenza e internazionali e in concerti in Italia (Roma, Venezia, Siena, Firenze, Milano, Livorno, Taormina 2013-16), a New York (2013), S.Petersbourg e Krasnoyarsk (2013), Istanbul (2013), Mosca (2013-16), Qatar (Doha 2015-16), Geneve (2015) e Monaco (2016).

Lo scorso autunno le InCanto Quartet si sono esibite in Bulgaria (11/11 Dobrich, 12/11 Ruse, 13/11 Plovdiv, 14/11 Sofia, 16/11 Veliko Tarnovo, 17/11 Varna, 19/11 Burgas, 20/11 Gabrovo) e nel mese di agosto terranno altri 4 concerti.

Il prossimo autunno, poi, saranno anche in concerto in Italia, dopo il prossimo appuntamento estivo del 26 luglio al Teatro Romano di Ostia Antica. Sempre nello stesso periodo lanceranno il loro primo disco.

A seguire il video ufficiale di Careless whisper , omaggio a George Michael con la loro grazia, bellezza e sublime versione opera – pop.

Per maggiori informazioni

www.incantoquartet.com www.youtube.com/incantoquartet https://www.facebook.com/incantoquartetofficial/?ref=br_rs

Pooh: il 14 luglio esce “Trilogia 1987-1990”, la prima raccolta dei successi dal 1987 al 1990

Pubblicato il 30 Giu 2017 alle 8:35am

Il 14 luglio esce “TRILOGIA 1987-1990” (Sony Music), prima raccolta dei successi dei POOH dal 1987 al 1990. Uno special box che racchiude tutte le emozioni e i ricordi della band che ha fatto la storia della musica italiana. (altro…)

Da luglio aumento in bolletta del 2,8% per elettricità e calo del 2,9% per quella del gas

Pubblicato il 30 Giu 2017 alle 7:24am

Nel terzo trimestre del 2017 sono previsti dei rincari per la bolletta dell’elettricità mentre è previsto un calo per quella del gas.

Dal prossimo 1° luglio infatti, per una la famiglia-tipo (consumi elettrici di 2.700 kWh all’anno con una potenza impegnata di 3 kW e consumi sono di gas di 1.400 metri cubi annui), la bolletta dell’elettricità registrerà una variazione del +2,8%, mentre quella del gas una diminuzione del -2,9%.

È quanto prevede l’aggiornamento delle condizioni economiche di riferimento per le famiglie e i piccoli consumatori in tutela per il terzo trimestre 2017 pubblicato dall’Autrità per l’Energia.

Nasce a Milano il registro tumorale dei malati cinesi

Pubblicato il 30 Giu 2017 alle 6:22am

Si chiama ‘Linkage’ ed è il nuovo progetto lanciato dal’Istituto nazionale dei tumori di Milano, dedicato ai malati di cancro cinesi che risiedono in città. (altro…)

Donna incinta al 6^ mese di gravidanza rimane paralizzata dopo aver fatto sesso col marito

Pubblicato il 29 Giu 2017 alle 10:38am

Una donna di 43 anni, inglese, Lucinda Allen, incinta di sei mesi aveva avuto un rapporto con il marito e durante l’orgasmo si è generata una emorragia cerebrale. (altro…)

Brad Pitt e l’attrice Sienna Miller insieme

Pubblicato il 29 Giu 2017 alle 8:36am

Brad Pitt sembra aver definitivamente dimenticato Angelina Jolie. Il bel divo di Hollywood starebbe frequentando l’attrice Sienna Miller, di diciotto anni più giovane di lui. (altro…)

A Bologna una casa sull’albero per i bambini con malattie rare o incurabili

Pubblicato il 29 Giu 2017 alle 6:39am

Nascerà su 4.500 metri quadrati vicino all’ospedale Bellaria, in mezzo a un bosco con 390 alberi e 5 mila arbusti, la casa sull’albero di Renzo Piano. Un hospice per bambini con malattie incurabili o rare. (altro…)

Belen e Stefano De Martino, ad Ibiza torna il sereno

Pubblicato il 29 Giu 2017 alle 6:03am

Tra Belen e Stefano De Martino sembra essere tornato ormai il sereno. Forse anche per merito della loro partecipazione al programma di Simona Ventura ‘Selfie’, che li ha aiutati ha sciogliere i vecchi rancori.

I due, infatti, sono stati visti felici e sorridenti a Ibiza, insieme al loro piccolo Santiago, proprio come ai vecchi tempi.

Tgcom24 in anteprima ha pubblicato gli scatti dell’incontro, usciti ieri sul settimanale “Chi” in esclusiva sul numero di questa settimana.

I due ex coniugi e colleghi si sono visti alle Baleari, dove entrambi stanno trascorrendo le vacanze estive, ma a controllarli da lontano c’e lui, il fidanzato di lei, Andrea Iannonem, che teme in un possibile ritorno di fiamma.

Corte Europea dei diritti Umani no al ricorso per il piccolo Charlie: “Sarebbe accanimento terapeutico”

Pubblicato il 29 Giu 2017 alle 5:02am

La Corte Europea dei diritti umani ha annullato le “misure preventive” che aveva adottato per difendere la vita del piccolo Charlie, di dieci mesi, contro il quale era stata emessa una sentenza, che ne decretava la morte, prima dall’Alta Corte e poi dalla Corte Suprema della Gran Bretagna. (altro…)