Mangiare patate fritte 2 volte a settimana raddoppia il rischio di mortalità

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 14 Giu 2017 alle ore 9:58am

Mangiare due volte a settimana patate fritte non solo mette a rischio la linea delle persone ma ne aumenta in esse anche il rischio mortalità.

A rivelarlo è uno studio pubblicato dall”American Journal of Clinical Nutrition’ e dal ‘Time’. La ricerca – firmata dall’italiano Nicola Veronese (Cnr- Università di Padova) insieme ad altri colleghi italiani, americani, spagnoli e inglesi – ha indagato sul consumo di questo alimento in un gruppo di 4.400 nordamericani tra 45 e 79 anni, per 8 anni, scoprendo che si erano registrati 236 decessi.

I ricercatori, dopo aver valutato i diversi fattori di rischio, hanno puntato l’attenzione sulle patate fritte che, mangiate con frequenza, hanno mostrato un impatto fortemente negativo sulla salute delle persone esaminate.