Due gemelline siamesi unite dalla testa, finalmente divise grazie ad una complicata ma riuscita operazione

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 16 Giu 2017 alle ore 8:19am


Due gemelline siamesi della Carolina del Nord, Erin e Abby per il giorno del loro primo compleanno, hanno ricevuto un bellissimo regalo: una nuova vita.

Le due bimbe, nate con la testa unita tra loro: avevano una grave condizione chiamata “craniopagus“, la più rara tra le congiunzioni gemellari. Le bimbe a luglio compiranno un anno, ma potranno festeggiare il loro compleanno separatamente. Non più legate una all’altra.

Le due sono state operate il 7 giugno scorso. L’operazione è durata 11 ore ed è riuscita grazie ad un team di esperti, 30 medici specializzati in varie branche della medicina: alcuni in neurochirurgia, altri in chirurgia plastica, altri ancora in anestesia, con a capo i bravissimi Gregory Heuer e Jesse Taylor.