Un grande show quello di Ariana Grande a Roma, in onore delle vittime di Manchester

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 16 Giu 2017 alle ore 12:10pm

Il concerto benefico di ARIANA GRANDE, tenuto al Palalottomatica di Roma, in onore delle vittime dell’attentato di Manchester ha riscosso un incredibile successo di pubblico e di sicurezza.

Lei al centro del palcoscenico ha cantato spesso con grande emozione e commozione, ma voce potente ‘Over the rainbow’.

Dopo il Palalottomatica il 17 giugno sarà la volta di Torino, dove approderà lei e il suo Dangerous Woman Tour.

All’evento erano presenti bambini accompagnati da genitori, tantissimi adolescenti, ma soprattutto ragazze arrivate da diverse parti d’Italia e d’Europa con poster colorati e i cerchietti con le orecchie da coniglietto per creare un’atmosfera da festa in un concerto nel quale l’energia doveva schizzare alle stelle, come poi è stato.

Le canzoni eseguite sono state tra le altre ‘Be alright’, ‘Bad decisions’, ‘One last time’.

Dal primo brano in poi una grande partecipazione da parte del pubblico presente nel Palalottomatica. Grande l’impatto scenico della protagonista anche grazie alle performance dei ballerini che l’hanno accompagnata durante tutto il concerto.

Una scaletta senza interruzioni di oltre 20 pezzi regalati tra ‘ciao Roma’, ‘vi amo’ e ‘grazie mille’.

Ariana Grande ha alternato successi pop più scatenati (tra gli altri ‘Break free’ e ‘Into you’) a momenti più intimi e intensi con brani come ‘Moonlight’ e un finale sontuoso come quello con ‘Dangerous Woman’.