Portogallo, a fuoco i boschi di Pedrogao Grande: almeno 43 vittime arse vive nelle auto

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 18 Giu 2017 alle ore 10:48am


Un violento incendio ha distrutto i boschi di Pedrogao Grande, a 200 km da Lisbona, facendo almeno 43 morti e una quindicina di feriti.

Le vittime sono in gran parte automobilisti rimasti bloccati dalle fiamme lungo la strada che collega Figueiro dos Vinhos a Castanheira de Pera.

Oltre 600 i vigili del fuoco in azione. Molte persone hanno dovuto abbandonare le proprie abitazioni.

Il Portogallo è stato investito in questi giorni da una ondata di caldo torrido. Incendi boschivi in atto in diverse parti del paese.

“Drammaticamente si tratta – ha detto il premier portoghese, Antonio Costa, che segue i soccorsi dalla sede nazionale della Protezione civile – della più grande tragedia sul fronte degli incendi boschivi”.

Il numero delle vittime potrebbe salire ulteriormente.