Mario Biondi, dal 14 luglio in radio e in digitale il singolo in lingua italiana “Basta!”

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 12 Lug 2017 alle ore 6:16am


Dopo il grande successo dell’album “Best Of Soul”, certificato Oro, e dopo il tour nei teatri d’Italia e all’estero nel Regno Unito, a Bucarest e Sofia, MARIO BIONDI si “trasforma” artisticamente in MocamBo con il singolo “Basta!”, in radio e in tutti gli store digitali da venerdì 14 luglio.

Un brano che arriva a sorpresa per continuare le celebrazioni dei 10 anni di carriera dell’artista, un regalo eccezionalmente in lingua italiana attraverso il quale l’artista vuole augurare al proprio pubblico un nuovo inizio, una nuova estate, alla ricerca di una tanto meritata serenità.

MocamBo (che significa “capanna/abitazione di fortuna”) è il side-project della voce soul per eccellenza del panorama musicale italiano. Con “Basta!” Mario Biondi è riuscito ad esprimere un nuovo lato di sé e della propria ricerca artistica, in un brano estivo, dolce e assolutamente “scanzonato”, grazie anche alla collaborazione con l’autore David Florio e con l’arrangiatore Max Greco, che lavorano con lui da tempo sia in studio che sul palco in tour.

«La fuga è libertà – afferma Mario Biondi – la fuga è ritrovarsi, la fuga è sfidare la vita e tutto ciò che l’arreda».
Il testo di “Basta!” racconta infatti la voglia e la ricerca di pace e serenità, di un nuovo inizio e di una nuova avventura in un paese affascinante come Cuba!

Inizia in contemporanea con la rivelazione del side-project MocamBo, il tour estivo Best Of Soul – tour di Mario Biondi, questi i prossimi appuntamenti live: ieri, 11 luglio, al Castello Sforzesco di Vigevano (PV), il 18 luglio in Piazza Vittorio Emanuele II a Varallo Sesia (VC), il 6 agosto in Piazza Leopardi a Recanati (MC), il 19 agosto in Piazza Libertini a Lecce, il 20 agosto all’Arena del Mare a Bisceglie (BA), il 23 agosto alla Scalinata della Cattedrale di Noto (SR), il 24 agosto al Teatro Antico di Taormina (ME), il 27 agosto alla Summer Arena di Soverato (CZ) e il 29 agosto all’Arenile del Porto di Peschici (FG) in occasione di Jazz Festival.