Gli obblighi dei malati oncologici per assenze lavorative

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 17 Lug 2017 alle ore 10:45am

Quando lo stato di malattia giustifica l’assenza dal lavoro e il diritto a percepire l’indennità corrispondente, il lavoratore è tenuto ad essere reperibile presso il domicilio comunicato, nel caso in cui il datore di lavoro o l’Inps decidano di richiedere eventuali visite fiscali.

Vediamo allora quali sono gli obblighi dei malati oncologici, partendo come sempre da un inquadramento generale.

Gli orari delle visite fiscali

Gli orari delle visite fiscali 2017 Inps per tutti i dipendenti pubblici (statali, dipendenti della scuola, insegnanti, militari, membri della polizia di stato, membri dei vigili del fuoco, Asl, enti locali), sono:

dalle 9:00 alle 13:00;
dalle 15:00 alle 18:00.
Tali fasce di reperibilità, devono essere rispettate sin dal primo giorno di malattia e soprattutto anche il sabato e domenica, festivi, Natale e Capodanno, Pasqua e feste patronali.

Gli orari delle visite fiscali 2017 per l’Inps per dipendenti privati sono:

dalle 10:00 alle 12:00;
dalle 17:00 alle 19:00.

Anche in questo caso gli orari, vanno rispettati sin dal primo giorno di malattia e soprattutto di sabato e di domenica, festivi, Natale e Capodanno, Pasqua e feste patronali. Il lavoratore pubblico e privato assente per malattia Inps, durante questi orari, può ricevere il controllo medico fiscale presso il proprio domicilio, e pertanto, il lavoratore è obbligato a farsi trovare in casa o presso altro indirizzo comunicato al momento della dichiarazione dell’inizio malattia.

Reperibilità nel caso di malattie gravi

Per i dipendenti del settore pubblico o privato è prevista l’esclusione dall’obbligo di visita fiscale nei casi di patologie gravi che necessitano di terapie salvavita, per infortunio sul lavoro, per malattia a causa di servizio e per situazione di invalidità riconosciuta.

Per i dipendenti pubblici, inoltre, l’obbligo di reperibilità non sussiste all’interno del periodo di malattia per il quale è stata già effettuata una visita fiscale.