Messico: terremoto di magnitudo 8,1, almeno 5 vittime, allerta tsunami

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 08 Set 2017 alle ore 9:40am


Una forte scossa di terremoto è stata avvertita nella notte alle ore 23.49 (6.49 ora italiana) a Città del Messico. Al momento sono confermate almeno cinque vittime, 3 in Chiapas, due in Tabasco. Il governatore del Chiapas Manuel Velasco ha chiesto di evacuare le aree abitate della costa per l’allerta tsunami di onde alte fino a tre metri.

Secondo l’istituto geologico statunitense, la magnitudo del sisma è di 8.1. Il sismologo Alessandro Amato dell’Ingv ha dichiarato che la genesi di questo sisma è legata alla placca oceanica che spinge sotto quella continentale americana.

L’epicentro del terremoto è stato individuato sotto l’oceano Pacifico, a 87 km a sudovest di Pijijiapan, a una profondità di 69,7 km. Al forte sisma, hanno fatto seguito altre sei scosse di magnitudo tra 4,4 e 5,7.