Fuoco di Sant’Antonio, può essere soppresso con un vaccino

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 09 Set 2017 alle ore 7:04am

Il fuoco di Sant’Antonio, conosciuto anche come Herpes zoster, è una malattia virale causata dal virus della varicella infantile. Esso infatti, non è altro che una riattivazione dell’infezione latente da virus della varicella, e pertanto, può verificarsi solo in persone che hanno già avuto la varicella.

Per questo motivo che il virus può essere soppresso attraverso un vaccino.

Tre intervistati su 4 non sanno dell’esistenza di questo vaccino. Il fuoco di Sant’Antonio colpisce in Italia il 20% dei pazienti che hanno l’Herpes Zoster pari a circa 30.000 soggetti.