Spinaci: ritiro dai supermercati, perché contenente erba velenosa

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 10 Set 2017 alle ore 8:25am

Il Ministero della Salute ha disposto il ritiro immediato dai supermercati di alcuni lotti di confezioni di spinaci presenti sul mercato, vista la possibile presenza di erba infestante velenosa nelle buste.

A segnalare il pericolo è stato lo stesso produttore che ha constato la presenza di mandragola, pianta velenosa contenente tracce di alcaloidi che può causare agitazione, allucinazioni e, anche convulsioni e coma.

La sostanza, sarebbe finita per errore nelle buste durante la fase di preparazione del prodotto.

I lotti di spinaci interessati dal richiamo, commercializzati in confezioni da 500 grammi e con marchio Buongiorno Freschezza, hanno il numero 24110968M2, 24010864M2, 23910773M2 e 24211071M2. E sono prodotti dalla società agricola Ortoverde e distribuiti da Ortofin Srl