casa

Ristrutturazione casa, come scegliere le piastrelle

Pubblicato il 23 lug 2015 alle 6:02am

Se non si è in grado di capire quali materiali scegliere per la propria abitazione farsi consigliare da degli esperti. Molti ambienti, infatti, possono fare la differenze anche grazie alla scelta delle piastrelle.

Per questo gli esperti suggeriscono che se la nostra casa è arredata con mobili moderni, la scelta delle piastrelle deve per forza ricadere du piastrelle grandi, monocolore, o con piccole decorazioni.

Se invece la nostra casa è in stile classico, meglio optare per piastrelle più tradizionali, che ricordano tanto il legno, il marmo degli anni Cinquanta.

E i colori? Meglio se neutri e delicati.

Se invece la casa ha già qualcosa di originale, meglio puntare su piastrelle di “di recupero”, o mosaici fatti con più piastrelle messe insieme.

Inoltre, se la casa è arredata con i toni del bianco e del nero, le piastrelle devono per forza di cose creare un distacco o esaltare questi colori.

Ecco allora, che è meglio puntare sul grigio, in ogni sua tonalità.

Al contrario, se invece le stanze hanno pareti colorate meglio scegliere piastrelle vivaci dai disegni geometrici.

E per gli esterni? Gli esperti consigliano piastrelle ruvide, antiscivolo, in pietra, legno vivo o sassolini.

L’importante, nell’indecisione, è sempre meglio farsi consigliare da un esperto portando in visione magari qualche foto della casa.

In rete è possibile trovare molti siti web di rivenditori di piastrelle, dove visionandoli è possibile farsi un’idea circa costi, materiali, e suggerimenti.

In pratica basta cambiare i rivestimenti per rinfrescare l’aspetto della propria abitazione, senza dover fare grandi lavori di ristrutturazione, grazie anche alle piastrelle che prevedono una posa a secco o con collanti sul pavimento esistente.

Come creare in casa il sapone di Marsiglia liquido

Pubblicato il 20 giu 2015 alle 7:22am

Ecco a voi, con pochi accorgimenti, come preparare un buon detergente bio per la casa, dai mille usi: il sapone di Marsiglia liquido.

Partendo da un panetto di sapone di Marsiglia solido, economico e facilmente reperibile in tutti i supermercati, è possibile vedere grazie a questo tutorial come creare del sapone liquido.

Ecco l’occorrente:

– Panetto di sapone di Marsiglia (50 gr grattugiato) – Grattugia a fori larghi – Cucchiaio di legno – Pentola – 1 litro di acqua – Frullatore – 1 cucchiaio di olio di mandorle

Se avute tutto l’occorrente, siete allora pronte per guardare il video e creare in poco tempo, il vostro sapone di Marsiglia liquido

Uso candeggina in casa espone bambini a maggior rischio di infezioni

Pubblicato il 04 apr 2015 alle 7:54am

L’esposizione alla candeggina può esporre i più piccoli a gravi rischi per la salute, soprattutto per le vie respiratorie. (altro…)

Censis, è boom di furti abitativi, più che raddoppiati negli ultimi 10 anni

Pubblicato il 22 feb 2015 alle 7:15am

Secondo una recente indagine condotta dal Censis, i furti nelle abitazioni sono più che raddoppiati negli ultimi dieci anni, toccando una crescita del 127%. (altro…)

Come le case raccontano la personalità di chi le abita

Pubblicato il 17 gen 2015 alle 7:52am

Le case parlano di noi. Nascono in base ai gusti di chi le abita e in loro viene espressa la nostra personalità. (altro…)

Legge di stabilità: proposta governo dovrebbe sterilizzare aumento Imu e Tasi per il 2015

Pubblicato il 14 dic 2014 alle 6:48am

Un nuovo emendamento emesso sulla Legge di Stabilità, dovrebbe bloccare il maxi aumento di Imu e Tasi, che potrebbe arrivare con l’innalzamento ora previsto, al 6xmille per il prossimo anno. (altro…)

Canone Rai 2015: si pagherà in bolletta, riguarderà anche computer, cellulari e seconde case sfitte

Pubblicato il 24 nov 2014 alle 8:57am

Il governo Renzi ha indicato le linee guide per pagare il canone Rai. (altro…)

Come proteggere la casa con la domotica

Pubblicato il 20 nov 2014 alle 8:33am

Per proteggere le nostre abitazioni da temporali, vento, incendi, furti un aiuto arriva oggi dalla “domotica”, ovvero l’elettronica robotica applicata alla casa. (altro…)

Riforma del catasto: tasse calcolate sul metro quadrato e non sui vani

Pubblicato il 12 nov 2014 alle 9:45am

Il Consiglio dei ministri da’ il via libera al decreto legislativo per le “commissioni censuarie”. Cambieranno infatti, i criteri di calcolo delle rendite catastali. (altro…)

Come pagare la Tasi entro il 16 ottobre e il 16 dicembre

Pubblicato il 13 ott 2014 alle 5:42pm

Si avvicina il giorno in cui molti cittadini dovranno pagare l’acconto Tasi entro il prossimo 16 ottobre. (altro…)