casa

Come fare del sano esercizio fisico con le faccende domestiche

Pubblicato il 10 Giu 2017 alle 8:41am

Se volete fare del sano esercizio fisico e non avete tempo, la soluzione che fa per voi è a portata di mano, dentro casa vostra. (altro…)

Accendere e spegnere le luci da lontano con un app, ora è possibile

Pubblicato il 03 Mag 2017 alle 7:25am

Basta uno smartphone, un orologio e un cronometro digitale oppure un tablet per accendere luci e riscaldamenti o anche la caldaia di casa.

Ecco come.

Casambi ha pensato infatti ad una APP che permette di accendere e spegnere la luce, ma perfino di impostare l’intensità ideale e il colore!

Casambi App è disponibile per sistemi Android e Apple, può utilizzare Bluetooth e il suo utilizzo e molto semplice e veloce. Basta scattare la foto all’ambiente che si vuole gestire (salotto, cucina, camera da letto…) indicare sull’immagine i controlli delle lampade che si vogliono comandare da una certa distanza e decidere se inviare l’ordine ad un unico punto luce o a diversi.

Poi, oltre al già citato Flou, la stessa tecnica viene adottata anche per diverse lampade della Philips e alcuni prodotti luce della Natevo.

Il comando a distanza delle luci di casa può essere utilizzato per praticità quando non si vuole alzarsi dal divano o dal letto per spegnere la luce. Quando si vuol far credere ai ladri di essere in casa.

Marilyn Monroe, la casa dove morì in vendita per 7 milioni di dollari

Pubblicato il 27 Apr 2017 alle 5:44am

E’ finita all’asta, la casa di Marilyn Monroe, un villino di Brentwood, in California, dove il 5 agosto del 1962 venne trovata morta la bellissima attrice.

La casa ora è in vendita per 6,9 milioni di dollari. Non è la prima volta che viene messa in vendita: l’ultima volta fu cinque anni fa per 5,1 milioni.

Marilyn comprò la villa, con piscina e dependance per gli ospiti, qualche mese prima di morire. La usò anche come location di un’intervista con la rivista “Life”, sempre nel 1962.

Richard Meryman, che realizzò l’intervista, disse che Marilyn era particolarmente felice della sua nuova casa perché “era la prima completamente sua che avesse mai avuto”.

E proprio in una delle tre camere da letto fu trovata morta per overdose di barbiturici. Dallo stesso psichiatra che l’aveva in cura. A letto, faccia in giù con la cornetta del telefono in mano. La morte di Marilyn è tutt’ora avvolta nel mistero.

C’è chi sostiene che sia morte per overdose accidentale, chi per suicidio o addirittura per omicidio.

Un mistero che si è portata nella tomba e sul quale non verrà fatta mai luce.

Giorgetti e Agnona insieme per una nuova collezione per la casa

Pubblicato il 19 Apr 2017 alle 9:09am

Il brand Giorgetti ha collaborato con Agnona per dare vita ad una nuova collezione made in Italy, per l’ampliamento della linea “Giorgetti Atmosphere” con nuove proposte di home décor per la notte realizzate con le fibre e i le fantasie più preziose .

Le due aziende hanno presentato il frutto del loro lavoro, una collaborazione iniziata nel 2016 quando Agnona scelse il design di Giorgetti per arredare il suo primo corner home da Harrods, con un doppio evento svoltosi poi il 6 aprile 2017 in occasione del Salone del Mobile di Milano presso il Giorgetti Store di via Durini e la boutique Agnona di via Sant’Andrea.

Tre sono le interpretazioni di bed dressing per la camera da letto “Agnona per Giorgetti”, caratterizzate da dettagli sartoriali e fibre preziose come l’alpaca, protagonista di una collezione di coperte, plaid e cuscini; il cashmere, con cui sono realizzati una coperta matrimoniale con struttura tridimensionale e un plaid con una lavorazione jacquard a spina di pesce; il cammello, usato per la realizzazione di coperte matrimoniali coordinate a cuscini e plaid jacquard. Completa la serie un cuscino in montone e cashmere.

Salone Internazionale del Mobile, a Milano design e tecnologia fino al 9 aprile

Pubblicato il 06 Apr 2017 alle 9:02am

In occasione della 56esima edizione del Salone del Mobile.Milano, che ha aperto i battenti ieri 4 aprile e li chiuderà il prossimo 9 aprile, sono attesi oltre 300mila visitatori provenienti da oltre 165 paesi del mondo. (altro…)

H&M lancia una nuova marca, si chiama Arket, avrà anche prodotti per la casa e una caffetteria con cucina nordica

Pubblicato il 03 Apr 2017 alle 6:48am

H&M, l’azienda svedese di abbigliamento low cost lancerà un nuovo marchio, chiamato Arket, che «offrirà prodotti contemporanei ed essenziali per uomini, donne, bambini e per la casa. (altro…)

Riforma Catasto: aumenta tassazione, immobili divisi in ordinari e speciali

Pubblicato il 02 Apr 2017 alle 9:34am

La Riforma era già pronta con il Governo Renzi, ma è poi arrivato il blocco dell’esecutivo per l’osservanza della clausola della invarianza per la tassazione sugli immobili.

Cosa prevede

La bozza del decreto attuativo, mai approvato, prevede la suddivisione degli immobili in due tipologie e non in categorie e classi. Le due tipologie sono quelli di fabbricati ordinari e speciali.

Nella tipologia ordinaria rientrano gli appartamenti, che verrebbero inseriti nella categoria ordinaria O/1, mentre nella tipologia speciali verrebbero inseriti le ville, gli immobili signorili e artistici, che avrebbero una regolamentazione ben diversa.

Inoltre, per permettere una valutazione oggettiva, il valore degli immobili potrebbe essere determinato non più in base ai vani ma in base alla superficie. Ad ogni unità sarebbe dunque attribuita una rendita e un valore patrimoniale stimati in base alla zona di appartenenza e alle caratteristiche dell’immobile.

Secondo Confediliza la Riforma del Catasto aprirebbe “uno scenario di ulteriori aumenti di tassazione sugli immobili, mascherati attraverso improbabili redistribuzioni”

Pomandère Living, prima linea per l’arredo firmata Pomandère

Pubblicato il 02 Apr 2017 alle 9:32am

Pomandère lancia la linea d’arredo Pomandère Living. Il brand italiano, fondato nel 2008 dal giovane stilista Carlo Zanuso, ha annunciato il lancio della sua prima linea per l’arredo casa. (altro…)

Arte Contemporanea: torna Private Collection di Sabrina Donadel, da lunedì 3 aprile su Sky Arte Hd e On Demand

Pubblicato il 01 Apr 2017 alle 9:10am

Alessia Antinori sarà la protagonista della prima puntata di Private Collection, il programma ideato e condotto dalla giornalista e conduttrice Sabrina Donadel, in onda a partire da lunedì 3 aprile alle ore 20:45 su Sky Arte HD (canali 120 e 400 di Sky), e disponibile su Sky On Demand. Nel corso degli 8 appuntamenti, la giornalista incontrerà alcuni tra i più famosi collezionisti che apriranno in esclusiva per Private Collection le loro case, dando la possibilità di ammirare opere fino ad ora inaccessibili e parlare della loro grande passione per il collezionismo.

Alessia Antinori è la direttrice di una rinomata azienda vinicola con una storia di oltre 600 anni e, soprattutto, una grande appassionata d’arte contemporanea. Proprio nella sua collezione privata a Roma, che visiteremo in via del tutto eccezionale insieme a Sabrina Donadel, si potranno ammirare i capolavori di grandi artisti del calibro di: Edson Chagas, Rosa Barba, Yan Pei-Ming, Liu Wei, Ibrahim Mahama, Nicola De Maria e Yves Klein. Inoltre, dal 2012 Alessia Antinori porta avanti l’Antinori Art Project, un progetto che sostiene e promuove l’arte contemporanea.

Nel corso del programma televisivo ci sarà anche spazio per rubriche, appuntamenti fissi e minipillole per chi si affaccia per la prima volta al mondo dell’arte contemporanea.

Ocse: italiane tra le prime per la cura della famiglia, ma i mariti non collaborano

Pubblicato il 05 Mar 2017 alle 9:43am

Secondo una recente ricerca condotta dall’Ocse, le donne italiane dedicano in media 5 ore al giorno alla cura della casa e della famiglia, piazzandosi al quarto posto della classifica dei Paesi Ocse. (altro…)