ricette

Cioccolata, come utilizzare gli avanzi delle Uova Pasquali

Pubblicato il 20 apr 2017 alle 8:39am

In cucina è buona regola non buttare via nulla, perché al momento opportuno potrebbe tornarvi utile, e poi perché si pensa sempre a quanti non hanno la possibilità di comprarlo, e in questo caso, di gustarsi un delizioso cioccolato. (altro…)

Come preparare una gustosa torta salata con zucchine e speck

Pubblicato il 08 gen 2017 alle 7:43am

La ricetta che vi proponiamo oggi, è facile e veloce da realizzare, gustosa per tutta la famiglia. Ideale per ogni stagione dell’anno, anche fuori casa.

La torta salata con zucchine e speck, è un piatto unico, e pertanto, un’ottima soluzione anche per i vostri picnic. Tra le caratteristiche principali di questa torta salata vi è senz’altro quella che si presenta stuzzicante da assaporare anche grazie alla raffinatezza della sua farcitura.

Vediamo quali ingredienti servono e come prepararla.

INGREDIENTI per 6 persone:

– una confezione di pasta sfoglia già pronta – 4 zucchine – 1 cipolla – 200 g di Galbaspeck Galbani – 3 uova – 150 g di Ricotta Santa Lucia Galbani – 150 g di Galbanino Fior di Fette Galbani (6 fette) – olio extravergine d’oliva – sale e pepe q.b

PREPARAZIONE:

1. Lavate e tagliate a julienne la cipolla. 2. Lavate le zucchine e tagliatele a rondelle. 3. Saltate la cipolla in una padella con un po’ d’olio extravergine d’oliva e, quando sarà dorata, aggiungete le zucchine, un pizzico di sale e pepe. 4. Lasciate appassire il tutto. Nel frattempo tagliate lo speck a listarelle. Ad operazione conclusa fate saltare il salume in una padella con un po’ d’olio extravergine d’oliva senza farlo seccare. 5. Quando lo speck sarà rosolato unitelo, insieme all’olio di cottura, al composto di zucchine e alle cipolle. 6. Fate insaporire il tutto finché le zucchine non risulteranno ben rosolate. 7. A cottura terminata versate il composto in una ciotola capiente, uniteci la Ricotta Santa Lucia, le uova sbattute in precedenza e il Galbanino Fior di Fette tagliato a listarelle. 8. Mescolate accuratamente fino ad ottenere un composto omogeneo. 9. A forno preriscaldato a 180° inserite una teglia rotonda rivestitela di carta da forno nella quale andrete ad adagiarvi sopra la pasta sfoglia srotolata. 10. Bucate con i rebbi di una forchetta il fondo e i laterali della pasta. 11. Versateci dentro la crema ottenuta. 12. Livellate la superficie e infornate la vostra torta a 180° per 40 minuti circa.

In alternativa, potete preparare questa ricetta anche in un altro modo. Usando un rotolo di pasta fillo. In questo caso ripiegate i bordi verso l’interno e tagliate a cubetti le zucchine anziché a rondelle. In questo caso, per cuocere bene la vostra torta salata, preriscaldate il forno.

Sfogliatella Frolla, tipico dolce napoletano: come prepararlo

Pubblicato il 13 dic 2016 alle 9:25am

Ecco a voi una gustosissima ricetta, un tipico dolce napoletano: la Sfogliatella Frolla, dal sapore e profumo unico e inconfondibile. Da gustare in ogni stagione dell’anno, a colazione, pranzo o cena come dessert. (altro…)

Dolci fatti in casa: Ricetta Torta allo Yogurt

Pubblicato il 26 nov 2016 alle 7:34am

Ecco a voi la ricetta di un dolce soffice e nutriente, adatto per tutto la famiglia, ma soprattuto per la colazione e la merenda dei vostri bambini: la Torta allo Yogurt. Una merenda golosa che potrete impreziosire anche con delle gustose gocce di cioccolato. (altro…)

Si conclude oggi la Sweet of Milano

Pubblicato il 18 set 2016 alle 9:41am

Nel capoluogo lombardo è arrivata la due giorni tanta attesa, per tutti i golosi, la Sweety of Milano. La seconda edizione dell’evento che ha portato in città il gusto del dolce, la migliore pasticceria italiana: show cooking, masterclass e aree di degustazione.

Oggi, domenica 18 settembre, ultima giornata al Palazzo delle Stelline. Qui oltre 40 pasticceri tra i più noti nel nostro Paese si ritroveranno per presentare le loro creazioni e svelare segreti ed ingredienti per cercare di prepararle anche a casa.

Tra gli altri, ci sarà anche Ernst Knam che svelerà come preparare il Tris, una buonissima mousse ai tre cioccolati, Luigi Biasetto che svelerà i segreti del suo bigné, Roberto Rinaldini che preparerà le sue straordinarie Gnambelline (versione italiana e gourmet del donuts) ed infine Iginio Massari che proporrà due ricette innovative all’insegna della leggerezza.

Oltre 80 gli appuntamenti in programma per degustare dolci di ogni tipo, per tutti i gusti.

Infatti, prevista anche una lezione presso ‘La scuola di pasticceria di base’. L’evento si chiuderà con la finale del Panettone Day, il concorso nato per premiare i migliori panettoni fatti in Italia in modo artigianale.

Come preparare le Crepes con frutta

Pubblicato il 20 lug 2016 alle 6:56am

Ecco a voi una gustosa ricetta per tutta la famiglia, ideale in ogni stagione dell’anno: le Crêpes dolci con frutta. Una vera e propria golosità. Ripiene di morbida farcitura a base di Certosa Galbani e frutta caramellata. Semplicissime da preparare da servire a merenda, a colazione o come dessert durante un pranzo o una cena con amici. (altro…)

Ricetta: Cheesecake al forno con ricotta

Pubblicato il 26 giu 2016 alle 9:24am

La ricetta che vi proponiamo oggi è di un fantastico dessert, ideale per tutta la famiglia: la Cheesecake al forno con crema alla ricotta.

Ideale per ogni occasione e stagione dell’anno, per la sua preparazione occorrono pochi e semplici ingredienti. Ecco quali.

Ingredienti per 6 persone

– 150 g di biscotti secchi – 100 g di burro fuso – un pizzico di cannella – 2 confezioni di Crema alla Ricotta Santa Lucia – 2 uova – 1 limone – sale q,b – 100 g di fragole – sciroppo alla fragola

Preparazione

1. Sbriciolate i biscotti e riduceteli in polvere. 2. Metteteli poi in una ciotola. 3. Aggiungete il burro e la cannella. 4. Mescolate tutti questi ingredienti con un cucchiaio, meglio se di legno. 5. Versate il composto in una tortiera a cerniera del diametro di 22 cm circa. 6. Premetelo leggermente con il dorso di un cucchiaio, fino ad ottenere uno strato uniforme su fondo e pareti. 7. Preparate il ripieno mescolando la Crema alla Ricotta con le uova, la buccia grattugiata del limone ed un pizzico di sale. 8. Amalgamate bene tutti gli ingredienti tra di loro. 9. Versate il composto sulla base dei biscotti. 10. Stendetelo con una spatola e distribuitelo in maniera uniforme. 11. A questo punto, cuocete la cheesecake in forno preriscaldato a 180° per circa 40-45 minuti. 12. Fate raffreddare la cheesecake e decoratela con fragole e sciroppo.

Festa della Mamma, la ricetta dello Zuccotto al Cocco

Pubblicato il 01 mag 2016 alle 8:00am

La ricetta vi andiamo a proporre vi permetterà di assaporare più gusti ad ogni cucchiaio: il sapore fresco e aromatico del cocco, la croccantezza delle scaglie di cioccolato fondente, la scioglievolezza del pan di spagna bagnato con il rhum, un trionfo di sapori e aromi che faranno di questo dolce un’esperienza che coinvolgerà tutti i sensi e lascerà senza parole voi e gli altri che lo assaggeranno.

Il Zuccotto ha dietro di sè una vera e propria storia. Fu inventato da un cuoco al servizio della famiglia Medici con l’intento di stupire la corte con un dessert assolutamente unico nel sapore e nella forma.

Può essere farcito in vari modi, quello che vi proponiamo noi è con farcitura al cioccolato fondente e al cocco. Ideale per tutta la famiglia, in ogni occasione dell’anno, ed è il dolce ideale anche per la Festa della mamma.

Cosa occorre e come prepararlo.

Ingredienti per 10 persone:

– 500 g di Mascarpone Santa Lucia Galbani – 5 uova – 75 g di zucchero – 150 g di pan di spagna – 60 g di cioccolato fondente – 30 g di cocco grattugiato – 50 g di scorza di arancia candita – 1 bicchierino di rhum – 130 g di panna fresca

Preparazione

1. Amalgamate con una frusta elettrica le uova, lo zucchero e il Mascarpone Santa Lucia. 2. Tagliate il pan di spagna a fettine e foderate uno stampo per zuccotto. 3. In un pentolino scaldate un bicchiere d’acqua, un cucchiaio di zucchero e il rhum. 4. Con questo sciroppo spennellate il pan di spagna. 5. Aggiungete alla crema di mascarpone il cocco, il cioccolato fondente tagliato a scagliette e la scorza di arancia tritata grossolanamente. 6. Versate la crema dentro lo stampo e chiudete lo zuccotto con altre strisce di pan di spagna, andando a pressare bene. 7. Fate riposare lo zuccotto in frigo per circa 3 ore. 8. Sformate il vostro zuccotto al cocco e al cioccolato fondente su di un piatto da portata e decorate con ciuffi di panna montata.

Festa della Mamma, come preparare una buonissima Torta di ciliegie

Pubblicato il 30 apr 2016 alle 7:15am

In questo periodo dell’anno potrete assaporare una buonissima torta di ciliegie. Un dolce ideale non solo per la Festa della Mamma, ma anche per una colazione ricca e sostanziosa, una merenda deliziosa e un dessert straordinario da assaporare dopo un pranzo all’aperto o una cena primaverile.

Gli ingredienti e le indicazioni per realizzarla.

Ingredienti per 8 persone – 400 g di ciliegie – 300 g di farina 00 – 50 g di Burro Santa Lucia Galbani – 3 uova – 200 g di zucchero – una fiala di estratto di vaniglia – 1 bustina di lievito in polvere per dolci – zucchero a velo per decorare

Preparazione

1. Preriscaldate il forno a 180°. 2. Ammorbidite a bagnomaria il Burro Santa Lucia. 3. Lavate, snocciolate e tagliate a pezzi grossi le ciliegie. 4. In una ciotola montate le uova con zucchero e vaniglia fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. 5. Unite la farina setacciata ed il lievito. 6. Mescolate e aggiungete il Burro Santa Lucia ammorbidito. 7. Amalgamate bene. 8. Incorporate le ciliegie e mescolate nuovamente. 9. In una teglia da forno imburrata e infarinata, versatevi all’interno l’impasto della torta di ciliegie aggiungendo altre ciliegie in superficie. 10. Infornate la torta per 30 minuti e quando sarà pronta, sfornatela e lasciatela raffreddare prima di cospargerla di zucchero a velo.

Dimagrire, è possibile anche con la cannella

Pubblicato il 01 apr 2016 alle 7:28am

La cannella è un valido rimedio naturale per perdere peso. A sostenerlo un recente studio pubblicato negli Scientific Reports di Nature, ad opera degli scienziati del Nestlé Research Center di Losanna (Svizzera) e dell’Università di Tokyo. (altro…)