Stress continuo e duraturo può risultare nocivo alla salute e all’umore. Sono tanti i consigli per come tenerlo lontano o controllarlo. Si va dalle tecniche di rilassamento all’attività fisica fino all’autoanalisi.

Sono ancora pochi, però, coloro che considerano seriamente le virtù terapeutiche dell’alimentazione e delle vitamine.

Le cattive abitudini alimentari sono tra le cause che possono portare allo stress. Alcuni esperti consigliano di integrare la dieta quotidiana con dosi aggiuntive di minerali, proteine e vitamine (come la C e quelle del gruppo B), indispensabili per far funzionare bene il sistema endocrino e nervoso.

Queste sostanze, vengono “bruciate” dallo stress e nei cibi, pertanto, non sempre si riescono a trovare nella giusta quantità; anche perchè, grazie alle moderne tecnologie di conservazione e di produzione, i cibi in cui sono contenute, si impoveriscono fino a dimezzarne il contenuto vitaminico.

Tra i cibi dove è possibile trovare le vitamine, abbiamo: pomodori, verdure a foglia verde, peperoni e poi agrumi, kiwi, fragole, meloni molto ricchi di vitamina C, potente antiossidante richiesto anche per il metabolismo degli aminoacidi tirosina e triptofano

In presenza di vitamina C il triptofano si trasforma in serotonina, importante sostanza chimica coinvolta nel controllo e nella regolazione dell’umore e del comportamento.

Oltre alla vitamina C, non bisogna trascurare di inserire nella propria alimentazione, alimenti che contengono le vitamine del gruppo B (presenti in cibi di origine animale ma anche vegetale), implicate come coenzimi nella produzione di energia e molto efficaci per alleviare depressione, ansia, insonnia, stanchezza fisica e mentale.

Un esempio sono: la vitamina B5, detta anche “vitamina antistress” per la sua azione sulle ghiandole surrenali che producono ormoni necessari all’organismo per combattere lo stress e la vitamina B12, la “vitamina dell’energia”, che ha una funzione importante nella produzione dei globuli rossi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.