Ad ogni donna il suo intimo

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 17 Ott 2010 alle ore 9:26am

Quale donna può resistere al richiamo della lingerie?
Sexy, colorata, raffinata, romantica, sportiva. Essa riflette la personalità della donna che la indossa!

Può essere di raso, di pizzo, di cotone o di seta: cambia ad ogni stagione, ma è piena di fascino per chi la indossa e chi la ammira.

La lingerie mettere in risalto il corpo di ogni donna e aggiungere un tocco di femminilità al look.

Come scegliere allora la nostra biancheria intima? Ecco alcuni consigli.

Intimo classico:

Nel nostro cassetto non può mancare l’intimo di cotone: è morbido, traspirante, comodo, e dalle linee delicate, va sempre. Si possono scegliere degli slip sottili in tinta unita o a fantasia per la notte, si può indossare un baby-doll di cotone.
Se si ha un seno prominente, è meglio scegliere un reggiseno con i ferretti mentre, se il seno è piccolo, si può usare un reggiseno imbottito o a balconcino. Quelli a triangolo, sono indicati per chi ha un seno bello sodo. I colori: i toni pastello (vanno bene se si è abbronzata o si è di carnagione scura).
Se si ha la pelle delicata, scegliendo intimo di cotone si riducono arrossamenti o pruriti. Tendenza:
Usare i colori come il nero, il glicine, il rosso rubino, ecru, il verde, il color cioccolato, il bianco. Puoi anche osare con dei colori più sofisticati come il viola e il blu elettrico. Oltre al cotone, i tessuti più di moda sono la seta, il pizzo ma anche la mussolina e il tulle.
L’intimo color cioccolato darà un tocco raffinato a chi è bionda e ha la carnagione chiara. Il rosso e il nero daranno un tocco di sensualità mentre il bianco di romanticismo.
Chi è chiara, deve evitare il bianco o il beige. Chi ha un seno prominente è meglio che eviti il rosso, perché rende volgari.

Intimo sportivo:

Possiamo scegliere intimo in poliestere. L’ideale è un reggiseno traspirante, che non trattenga il sudore e sostenga bene il seno. L’intimo sportivo in capilene, un poliestere riciclato, anti-odore che sostiene il seno.
La biancheria intima sportiva aiuterà a sostenere il seno, grande o piccolo che sia, è adatta per jogging, ginnastica in casa ecc. Se si è in sovrappeso, è bene scegliere intimo sportivo dimagrante.
Se si fa un’attività sportiva piuttosto intensa, meglio evitare il lycra o il cotone in quanto aumentano il rischio di allergie o di irritazioni a causa dello sfregamento contro la pelle.

Intimo sexy:

Abbondiamo con il pizzo! Calze autoreggenti, giarrettiere, bustino, tanga o perizoma, per essere super sexy indossiamo della lingerie a dai toni rossi e neri.
Se hai un seno piccolo, usa reggiseni a balconcino. Anche l’intimo in pelle è molto sensuale, evitarlo in presenza di un seno prosperoso. La donna molto alta, può indossare un tanga o dei boxer mentre se è bassa meglio usare i perizomi, che allungano le gambe.

Intimo romantico:

Chi ama l’intimo romantico può scegliere completi di cotone, di seta, di pizzo, colorati, con fiori, frutti, con i laccetti, ricamati, strass ecc. Per una notte romantica, indossare un baby-doll di raso o perchè no un tanga.
I colori sono pastello, azzurro, rosa, fucsia.