Cioccolato fondente batte il colesterolo. Ma attenzione per i diabetici

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 18 Ott 2010 alle ore 9:07am

Il cioccolato fondente riduce i livelli di colesterolo nel sangue. A sostenerlo i ricercatori della Hull University.

Mentre gli esperti di Diabetes.uk non la pensano altrettanto. Sottolineano che in una barretta di cioccolato ci sono grassi e zuccheri dannosi per chi soffre di diabete.

Ebbene, il team di ricercatori della Hull University dichiarano che mangiare cioccolato con polifenoli faccia bene e aiuti i diabetici perchè il colesterolo è un problema per coloro che soffrono di questa patologia.

Di contro ci sono gli scienziati di Diabetes.uk che sono convinti che l’alto contenuto di grassi e zuccheri, nonchè i rischi connessi, sarebbero superiori ai vantaggi. Il beneficio per la salute trovato nel cioccolato ricco di cacao sarebbe superato dal contenuto di grassi e zuccheri, pertanto non ne varrebbe la pena.

Gli studiosi della Hull University ritengono che l’assunzione di cacao possa comportare una riduzione del rischio cardiaco.

A questo punto, il consiglio migliore è sicuramente quello di rivolgersi ad un dietologo che a seconda dello stato di salute possa consigliare se mangiarlo o meno.