Conosciamo la tiroidite di Hashimoto

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 25 Ott 2010 alle ore 10:48am


La tiroidite di Hashimoto è una patologia autoimmune in cui gli anticorpi del paziente attaccano appunto, la tiroide, provocando uno stato di infiammazione locale cronica. Essa è una delle malattie autoimmuni più diffuse e la causa più frequente di ipotiroidismo. Può colpire in prevalenza le donne, in un rapporto sei a uno con gli uomini.

Quali sono i sintomi?
Questa patologia, ha un andamento piuttosto lento e spesso all’inizio non dà segni evidenti, inoltre i sintomi sono molto variabili; quando compare l’ipotiroidismo si possono avere depressione, affaticamento, perdita di capelli. Alcuni pazienti presentano il gozzo a causa di noduli tiroidei.

Diagnosi
Può essere fatta attraverso il dosaggio degli ormoni tiroidei e degli autoanticorpi contro la tiroide; in alcuni casi può essere necessaria la biopsia con ago aspirato.

Terapia
La terapia sostitutiva è a base di ormone tiroideo, necessaria in caso di ipotiroidismo o quando sono presenti noduli, per ridurne il volume.