Meraviglie di Sicilia: Panini Editore e Fai insieme per la tutela della Valle dei Templi

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 15 Nov 2010 alle ore 8:59am

“Meraviglie di Sicilia”, è un’iniziativa nata grazie alla collaborazione tra Fai-Fondo ambiente italiano e Franco Cosimo Panini Editore.

Da oggi, infatti, e fino al 31 marzo 2011 per ogni opera venduta de ”La Cappella Palatina a Palermo”, monumento simbolo della Sicilia, Panini verserà un contributo di 50 euro alla Fai per la tutela e la conservazione del Giardino della Kolymbetra di Agrigento, bene Fai dal 1999.

Non è la prima iniziativa: il progetto dal titolo “Un bosco per Francesco”, si proponeva di avviare dei lavori di manutenzione ad Assisi sul bosco del Santo per renderlo più bello e accessibile, è stato la prima occasione di successo della partnership tra Fai-Fondo ambiente italiano e Franco Cosimo Panini Editore.

Con questa iniziativa, invece, si vuole riqualificare il Giardino della Kolymbetra, una valle di cinque ettari posta nel pittoresco panorama storico e agricolo della Valle dei Templi di Agrigento, ma che oggi è poco valorizzata.

Il presidente dell’Assemblea regionale siciliana Francesco Cascio l’ha definita “un’iniziativa di eccezionale importanza quella che vede la collaborazione della casa editrice Franco Cosimo Panini e del Fondo ambiente italiano per la tutela e la conservazione del Giardino della Kolymbetra di Agrigento. Ed è apprezzabile il fatto che al centro di questo progetto ci sia il volume sulla Cappella Palatina di Palazzo dei Normanni, che non soltanto e’ un gioiello architettonico di impareggiabile valore, ma è anche l’esempio più elevato, dal punto di vista storico-artistico, della convivenza tra culture, religioni e modi di pensare apparentemente inconciliabili. Il volume della collana Mirabilia Italia, nella sua monumentale mole, riesce a restituire al lettore le meraviglie di questo ineguagliabile tesoro in ogni singolo dettaglio e da ogni punto di vista”.