I bambini sono i più esposti alle allergie. Per questo gli esperti dell’alimentazione consigliano di fargli mangiare tanta frutta e verdura di stagione. Ma attenzione, si è scoperto che la zucca, dolce e piena di sostanze nutritive, verdura classica della cucina per bambini, anche in fase di svezzamento può essere la causa di allergie.

Ebbene, durante il meeting annuale dell’American College of Allergy, si è evinto che la zucca non è uno di quegli alimenti associati ad allergie alimentari, ma la rivista dell’associazione, riporta un caso di un bambino di otto anni che ha sviluppato crisi di asma, prurito oculare, edema alla palpebre e starnuti in seguito all’assunzione di zucca.

Il consiglio dei ricercatori è quello di stare molto attenti ai cibi, qualora ci fossero già dei precedenti allergici. E’ meglio provare con piccole dosi. Si teme che si possa scatenare una crisi da alimenti.

John Kelso, pediatra e allergologo, intervenendo ha detto: «Una reazione allergica alla zucca può verificarsi anche se il bambino non ha avuto reazioni precedenti .Tali allergie sembrano essere molto rare, ma può anche essere che noi stiamo solo diventando più consapevoli della loro esistenza».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.