Il video gioco che simula le difficoltà di non udenti e ipovedenti

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 18 Nov 2010 alle ore 10:30am


L’ASPHI Onlus, è la fondazione che promuove l’integrazione delle persone disabili nella scuola, nel lavoro e nella società, dal 25 al 27 novembre presenterà durante Handimatica (Fiera che si occupa di tecnologie e disabilità) il videogioco che simula le difficoltà dei non udenti e degli ipovedenti.

L’obiettivo del gioco è quello di guidare il proprio personaggio per varie stanze alla ricerca di oggetti compiendo azioni con delle difficoltà dovute per vari handicap come immagini sfocate.

Il software si chiama “ComeSe”, è stato sviluppato in collaborazione con Koalagames è sarà possibile provarlo durante la fiera.

Con questo gioco, vuole far capire le difficoltà che incontrano quotidianamente queste persone, cercando di sensibilizzare la gente verso questi portatori di handicap che hanno bisogno di aiuto e di tanto affetto.

Per maggiori informazioni vi proponiamo questi due link:
Handimatica:
http://www.handimatica.com/

ASPHI Onlus:
http://www.asphi.it/