Per restaurare un mobile vecchio, la prima cosa da fare è quella di sincerarsi circa la sua consistenza in merito al suo stato di conservazione.

Se il mobile non ha danni evidenti alle modanature in legno, ma solo chiazze chiare e rugosità su tutta la superficie esterna, a causa del danneggiamento della finitura in gommalacca, si può procedere ad un restauro casalingo.

Ma in questo caso non si deve trattare di un oggetto di pregio, e non deve presentare tracce di tarme, perchè in tal caso, sarebbe opportuno rivolgersi ad un professionista del settore.

Vediamo allora cosa occorre per il nostro restauro.

Ebbene, procurarsi alcol denaturato, un batuffolo di lana di acciaio, carta vetrata di tipo sottile, pennelli a spatola, gommalacca liquida e cera d’api.

Per prima cosa, bisogna eliminare lo strato di finitura danneggiato strofinando la superficie esterna con la lanetta di acciaio, imbevuta con un po’ di alcol denaturato. Terminato questo lavoro si passa alla rimozione della patina. Lasciare asciugare il legno e solo dopo stendere in modo uniforme la gommalacca con il pennello a spatola.

Parliamo di un processo che deve essere eseguito più volte ed a una certa distanza di tempo per consentire la perfetta asciugatura del materiale.

Attenzione però, il prodotto deve essere steso in in maniera uniforme e senza stacchi con la mano.

Successivamente a questa fase, occorre carteggiare tutta la superficie utilizzando una carta abrasiva molto sottile, poi spolverare e ripassare una ultima mano di gommalacca.

Per terminare il nostro restauro occorre trattare il mobile con un sottile strato di cera d’api, lasciare asciugare per diverse ore per poi passare alla lucidatura della superficie del legno con un vecchio panno di lana.

Con questo esecuzione naturale e tradizionale, il nostro mobile acquisterà valore, estetica e si manterrà nel tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.