Libri: Giorgio Faletti, al 1° posto con “Appunti di un venditore di donne”,

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 23 Nov 2010 alle ore 10:41am

Giorgio Faletti esce con il suo thriller “Appunti di un venditore di donne”, dove non ci sono killer psicopatici né investigatori, dove contano soltanto i personaggi e le atmosfere.

Ci troviamo nella Milano fine anni Settanta. A Roma le Brigate Rosse hanno sequestrato Aldo Moro, in Sicilia boss mafiosi come Gaetano Badalamenti bloccano i tentativi di resistenza, a Milano le bande di Vallanzasca e Turatello fanno crescere la tensione in una città già segnata dagli scontri sociali.
In questo clima della dolcevita del capoluogo lombardo, la città si prepara a diventare la “Milano da bere” degli anni Ottanta. Crescono a vista d’occhio i locali, la società pensa allo svago alla mondaneità.
Tra ristoranti di lusso, discoteche, bische clandestine fa i suoi affari un uomo enigmatico, reso cinico da una menomazione inflittagli per uno “sgarbo”. Si fa chiamare Bravo. Il suo settore sono le donne, le vende. La sua vita è una notte bianca che trascorre in compagnia di disperati come l’amico Daytona. L’unica persona con cui ha un rapporto normale è il suo vicino di casa, Lucio, chitarrista cieco con cui condivide la passione per i crittogrammi. Poi arriva Carla che risveglierà in Bravo emozioni che l’handicap aveva spento. Ma per lui inizia così un incubo che lo trasformerà in un uomo braccato dalla polizia, dalla malavita e da un’organizzazione terroristica.

Con questo libro, l’attore e scrittore di Asti arriva subito in vetta superando il semiologo Eco.
E’ sicuramente un bel libro da poter regalare questo Natale.

Vediamo allora la classifica dei 5 libri più venduti della settimana.

1. Appunti di un venditore di donne – Giorgio Faletti
2. Il cimitero di Praga – Umberto Eco
3. Il sorriso di Angelica – Andrea Camilleri
4. Io e te – Niccolò Ammaniti
5. Le ricette di casa Clerici – Antonella Clerici