Mirtilli rossi: alleati della salute dentale

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 27 Nov 2010 alle ore 11:09am

I mirtilli rossi fa bene alla salute e ai denti. Le sostanze che li compongono riducono la placca e prevengono la formazione della carie.

A dirlo una ricerca condotta dall’Università di Rochester (sezione Medical Center), diretta dal dottor Hyun (Michel) Koo e pubblicata su “Caries Research”.

Lo studio è stato condotto attraverso un test con topi da laboratorio.

Ebbene gli animali erano attaccati da alcuni batteri che producevano la placca e corrodevano lo smalto dei denti, provocandone la carie.

I ricercatori per questo gli hanno somministrato proantocianidine di tipo A, contenute nei mirtilli rossi.

Secondo il dottor Koo, queste sostanze possono arrivare a distruggere i glucosiltransferasi, enzimi necessari ai batteri per creare le molecole della placca.

Al termine dello studio, gli studisoi hanno evinto che le protoantocianine avevano ridotto sia la produzione di acido e di glucani (-70%) che quella di carie (-45%).

In sostanza, le analisi hanno dimostrato come i batteri, privi della placca erano diventati più vulnerabili e meno pericolosi.

I principi contenuti in questi frutti di bosco, non uccidono completamente i batteri ma ne ostacolano la produzione di acido e quella di glucano.