You Dong-sook, attrice coreana 37enne, era giunta a Roma per la presentazione del suo film “My Heart Beats” in occasione del Festival del Cinema.

Quando la donna è rientrata in Corea il 31 ottobre, ha subito manifestato i primi sintomi del contagio da virus ‘H1N1, e con l’arrivo della febbre alta sono seguite le complicazioni respiratorie.

Nonostante le cure immediate e l’assenza di patologie pregresse, è morta dopo soli nove giorni.

Si tratta senz’altro di un caso drammatico ma secondo il ministro della Salute Ferruccio Fazio, ciò non deve generare allarmismo in Italia.

Fazio ha spiegato che il decesso della donna sarebbe solo la prova della virulenza dell’infezione: “E’ certo che in persone senza questa è una forma di influenza che può essere mortale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.