Siglato accordo tra Nas e Assolatte per la sicurezza alimentare nel settore lattiero caseario

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 02 Dic 2010 alle ore 12:01am

È stato raggiunto un accordo molto importante, tra i NAS e l’Assolatte Associazione Italiana Lattiero Casearia finalizzato a garantire la qualità dei prodotti alimentari e la tutela dei consumatori.

Lo scopo è quello di intensificare i controlli e le verifiche sulla sicurezza e sulla qualità degli alimenti.

Un passo decisivo, dunque, nell’efficacia delle normative riguardanti la sicurezza alimentare, l’igiene alimentare HACCP, i controlli di laboratorio e microclimatici nelle aziende che producono cibo.

Giuseppe Ambrosi presidente di Assolatte ha spiegato: “Da oggi controlli e verifiche sulla sicurezza e la qualità dei prodotti saranno ancora più mirati ed efficaci, e i cittadini potranno continuare a consumare in tutta sicurezza i prodotti lattiero caseari”.

Questo accordo, coinvolgerà il settore lattiero caseario, che produce ogni anno circa 3 miliardi di litri di latte, 2.8 miliardi di yogurt e latti fermentati, 1 milione di tonnellate di formaggi e 50 mila tonnellate di burro.

Una fetta importante del mercato italiana nonchè dell’alimentazione.

D’ora in poi, pertanto, ci saranno una serie di attività di contrasto alle frodi e alle sofisticazioni che influiscono sulle performance delle aziende e sulla sicurezza degli alimenti, così i consumatori potranno stare più tranquilli.