Talassemia: con la celocentesi si può diagnosticarla dal 2° mese di gravidanza

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 03 Dic 2010 alle ore 8:55am


La talassemia è una malattia degenerativa ereditaria che è causata da un difetto di formazione dell’emoglobina, che porta all’anemia.

Ebbene, oggi con la celocentesi le coppie a rischio di avere un bambino affetto da talassemia possono conoscere in anticipo lo stato di salute del feto a partire dal secondo mese di gestazione.

Questa nuova tecnica di diagnosi prenatale è nata grazie ad uno studio realizzato all’Ospedale V. Cervello di Palermo che è stato presentato ieri mattina, ma che verrà molto presto pubblicato sul ‘British Journal of Haematology’.

Per eseguire la celocentesi non è necessario perforare il sacco amniotico e la placenta e la sicurezza dell’esame è completamente garantita.