Martina Stella madrina della 35° edizione del Motor Show

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 06 Dic 2010 alle ore 1:55pm


La fiorentina Martina Stella è la madrina della 35° edizione del Motor Show di Bologna. La bella e giovane attrice si è recata presso gli stand Renault e Dacia, all’interno del padiglione 21.

Incuriosita dal Percorso Donna, iniziativa dedicata all’universo femminile attraverso la valorizzazione delle auto ideate e dedicate alle donne, Martina Stella ha ammirato con molto interesse, la Twingo Miss Sixty, auto all’insegna della femminilità.

Questa nuova versione glam’rock di Twingo, è stata creata esclusivamente per le donne e celebra l’unione tra lifestyle e glamour: presenta un look connotato esternamente dalla tinta Rosa Bohème e dalla griffe Miss Sixty, apposta sul montante della portiera, sul cofano e sul portellone.

Ebbene, con lo stesso design sono stati concepiti gli interni, Twingo Miss Sixty. L’auto presenta un ambiente ricercato in cui i contrasti cromatici Nero-Rosa Bohème impreziosiscono, anche le sellerie in alcantara, il quadro strumenti ed il copritappetino anteriore lato passeggero, sul quale troviamo raffinati motivi floreali.

L’attrice ha poi proseguito la sua visita presso lo stand Dacia, dove ha potuto ammirare Dacia Duster che, grazie alle sue doti fuoristradistiche, si è aggiudicato la vittoria del Rally Aïcha des Gazelles, per la competizione al 100% femminile.

Il Suv 4×4 esposto possiede un equipaggio, composto unicamente da due donne del Gruppo Renault, che si è misurato con le dune del Marocco, classificandosi al primo posto della competizione nella categoria crossover.

www.motorionline.com