Come fissare il binario di una tenda

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 07 Dic 2010 alle ore 12:02am


Esistono due tipi di bastoni quello rotondo e quello con binario. Il primo è in legno o metallo ed è un bastone a vista, vale a dire che non viene coperto dalla tenda, mentre il secondo è scorrevole, più pratico e più diffuso, ed è costituito da un binario e da guide alle quali viene fissata la tenda.

In tal caso il bastone rimane coperto dalla tenda. Se parliamo di bastone rotondo, ha una lunghezza fissa, mentre se invece ci riferiamo a quello a binario la lunghezza può essere regolata.

Aiutandoci con un seghetto apposito (per legno o per ferro) è possibile ridurre la lunghezza del bastone rotondo.

Per la posa in opera di entrambi sono sufficienti: trapano, livella, metro, cacciavite. La posa può avvenire al soffitto o al muro, ma è fondamentale rispettare certe distanze.

Ad esempio il bastone, di circa 40cm più lungo della larghezza della finestra o balcone, va posizionato ad una distanza di circa 10 – 12 cm dalla parete. L’ultima distanza viene assicurata dalla dimensione dei supporti.

Attenzione, a dividere in modo equo la maggiore larghezza del bastone rispetto alla larghezza del vano.

Tracciare poi una linea orizzontale all’altezza da cui deve partire la tenda. aiutandosi con una livella e un righello. Lasciare uno spazio sufficiente tra il bastone e la parte superiore della finestra o balcone, deve essere di almeno 10cm.

Dopodichè partendo dal centro del vano segnare in maniera equidistante i punti di fissaggio. Col trapano, dunque, fissare i supporti, utilizzando tasselli e viti appropriate al materiale della parete.