Cina: Biancaneve e i sette nani in chiave hard, finisce tra le letture per bambini

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 08 Dic 2010 alle ore 12:01am


In Cina, una versione pornografica di Biancaneve è finita sugli scaffali per bambini. Gli editori sono di Pechino, appena accortosi dello sbaglio, hanno subito provveduto al ritiro del libro hard, di cui sono state vendute già 150 copie a Hanghzou.

Yuan della China Media Time (che si è occupata, insieme alla China Friendship Publishing Company, della traduzione) ha spiegato: “Il libro non doveva essere letto da bambini, ma è finito sugli scaffali sbagliati, ora abbiamo chiesto di ritirarlo.“

Al Global Times, Yuan ha spiegato che non sono riusciti a trovare la versione originale tedesca e cosi’ hanno preso un’edizione giapponese e l’hanno tradotta, solo che si trattava della rivisitazione in chiave erotica, scritta dal duo Kiryu- Misao, della favola dei fratelli Grimm, in cui Biancaneve ha rapporti sessuali con i sette nani.