Un test per diagnosticare in 100 minuti la TBC in 116 paesi

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 10 Dic 2010 alle ore 12:07pm


Un nuovo test triplicherà la possibilità di diagnosticare nei paesi a basso reddito e verrà venduto al ribasso per essere accessibile a tutti.

Definito “una pietra miliare per la diagnosi e cura della tubercolosi, una fonte di speranza per i milioni di persone che sono ad alto rischio di Tbc e Mr-Tbc”.

Promosso dall’Organizzazione mondiale della sanità (Oms), rappresenta un passo avanti nella lotta alla malattia nel mondo.

Il kit in 100 minuti può diagnosticare la malattia, anche nelle forme multi-farmacoresistenti (Mr-Tbc) e in quelle in cui la tubercolosi è associata all’Aids. E’ un test automatizzato testato per 18 mesi sia sotto il profilo dell’efficacia che della diagnosi precoce della Tbc e delle sue forme multi-farmacoresistenti.

L’azienda produttrice, la Cepheid, venderà in 116 paesi questo prodotto ad un costo ribassato del 75% rispetto al prezzo di mercato. La sua accessibilità, sarà immediata a livello mondiale dando la possibilità di incrementare di 3 volte la diagnosi di pazienti con Mr-Tbc e raddoppiare quella dei soggetti affetti dal Tbc e Hiv.