I frullati che fanno bene a bambini e adulti

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 30 Dic 2010 alle ore 11:53am


I frullati oltre ad essere buoni sono ricchi di fibre che non irritano l’intestino. Combattono la stipsi ed emorroidi, riescono a far assimilare meno grassi e zuccheri. Fanno bene agli adulti ma soprattutto ai bambini.
Le mamme li possono preparare facilmente e darli ai loro piccoli a merenda o a colazione.

Abbiamo quelli a base di frutta o verdure: mirtilli, uva e melagrana che sono ricchi di bioflavonoidi; zucche, carote, mango e mirtilli contengono vitamina A; mentre kiwi, agrumi, mele, pere, broccoli, cavolini di Bruxelles, cime di rapa, prezzemolo, crescione, germogli e spinaci vitamina C; banane, cereali integrali e lievito di birra vitamine del complesso B.

Frullato di mango – ricco di betacarotene
Ingredienti: servono 1 mango, 1 bicchiere di latte fermentato
Contine fibre dolci e betacarotene, fornisce fermenti vivi che rigenerano la flora intestinale.

Frullato di kiwi alla vitamina C
Ingredienti: servono 2 kiwi maturi, 1 bicchiere di yogurt magro bio
Oltre a fibre dolci e vitamina C, fornisce fermenti vivi e clorofilla antiossidante, depurativa e diuretica. Se digerita bene, la buccia di kiwi, è assai ricca di fibre, per questo può essere usata anche nel frullato.

Frullato di banane alla vitamina B
Ingredienti: occorre 1 banana, 1 bicchiere di latte fermentato
Ricco di fibre dolci e vitamine del gruppo B, vitamina C, betacarotene e fermenti vivi. Si può aggiungere anche un cucchiaino di lievito di birra in polvere fonte di vitamina B, zinco e altre sostante antiossidanti.

Frullato di pere alla pectina
Ingredienti: basta 1 pera bio; 1 bicchiere di latte fermentato; 1 cucchiaio di succo di arancia
Fa bene perchè oltre a fibre dolci e vitamina C, fornisce anche fermenti vivi. Possiamo aggiungerci un cucchiaino di germe di grano in polvere forte di vitamina E antiossidante.