Come alleviare il dolore dei neonati durante la dentizione

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 21 Gen 2011 alle ore 12:01am

La dentizione nei neonati può essere causata da un’ampia gamma di fastidi, con effetti soggettivi nei vari bambini:

– si va dal semplice prurito a un vero e proprio mal di denti (o meglio, di gengive);
– la salivazione si fa abbondante e la pelle del viso si arrossa;
– spesso il sonno notturno appare disturbato: i risvegli si intensificano e il bambino é più irrequieto;
– perdita dell’appetito;
– disturbi di tipo intestinale;
– maggiore facilità dei bambini ad ammalarsi;
– febbri che sembrano asintomatiche.

Per alleviare questi fastidi causati dallo spuntare dei denti nei neonati, i possibili rimedi sono tanti.

Ecco i rimedi popolari e casalinghi

-collana d’ambra: é usanza molto diffusa la si mette al collo dei neonati. L’ambra é una resina fossile a cui si attribuisce la proprietà di “assorbire il dolore”. Se vi volete cimentare in una prova per vedere se funzione, la raccomandazione è quella di scegliere una collana non troppo stretta, ma nemmeno abbastanza larga da poter rimanere impigliata. Se è fatta bene é chiusa con una calamita, in modo che tirando si apra facilmente, e le singole perline sono legate una ad una. Delle mamme tendono a mettere a collo del proprio bambino un grosso pendente d’ambra da far mordicchiare.
– radice di viola: si ritiene che i principi attivi che rilascia abbiano effetti benefici sul dolore causato dai dentini nei neonati. Anche la radice di viola é commercializzata in forma di ciondolo che la mamma può fargli tenere al collo.
– anelli da dentizione: contengono un liquido refrigerante che, dopo essere stato tenuto in frigo, mantiene una bassa temperatura. Morderli da sollievo al piccolo, fungono da “massaggiatori” per le gengive e il ghiaccio ha un’azione leggermente anestetica e disinfiammante.
– impacchi con acqua fredda e bicarbonato: hanno un’azione disinfiammante sulle gengive.
– miele rosato: ottenuto mischiando il miele con estratto di foglie di rosa, é da evitare per due motivi: il miele é sconsigliato sotto l’anno di età per il rischio botulismo e, l’applicazione di una sostanza zuccherina sulle gengive potrebbe favorire l’insorgere delle carie.

Rimedi farmacologici
Lo spuntare dei dentini é un evento fisiologico, pertanto é sconsigliabile l’uso di farmaci. Per alleviare il dolore allora si possono usare:

– rimedi omeopatici: purtroppo non sono sempre efficaci, ma sono privi di effetti collateral;
– pomate anestetiche locali, da applicare con un leggero massaggio sulle gengive. Danno un sollievo immediato ma momentaneo;
– paracetamolo o altri antidolorifici: solo se il fastidio fosse particolarmente intenso, il pediatra potrebbe consigliarvi di ricorrere ad essi.