Esce oggi al cinema il film sulla Shoah “Vento di Primavera”

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 27 Gen 2011 alle ore 12:43pm

La tragedia della Shoah rivive in Vento di Primavera, film drammatico in uscita oggi nelle sale italiane.

Produzione di Légende Films ecco il trailer italiano. Nel film si parla dei rastrellamenti avvenuti nel corso della guerra mondiale ai danni degli ebrei deportati nei campi di concentramento. Una storia dedicata ai bambini con la speranza di un futuro migliore.

Vento di primavera, La rafle titolo originale, narra di un episodio tragico avvenuto nell’estate del 1942.

Il film è nato grazie ad una produzione tra Francia, Germania, Ungheria, è interpretato da Jean Reno e diretto da Roselyne Bosch.

Ebbene nell’estate del 1942 la Francia è sotto l’occupazione tedesca. Gli ebrei vengono costretti a portare la stella gialla, poi vengono epurati da ogni luogo e impiego pubblico. L’azione si svolge nel quartiere di Montmartre dove vivono diverse famiglie ebree tra cui quella di Joseph, 10 anni. Poi nella notte tra il 15 e il 16 Luglio, oltre 13.000 ebrei catturati a Parigi. Divisi da una parte le famiglie con figli e dall’altra le persone nubili. Le prime vengono radunate nello stadio del velodromo d’inverno, il Vel d’Hiv e le seconde nel campo di Drancy, alla periferia della capitale francese, in attesa di essere deportate ad Auschwitz. Joseph e gli altri bambini vengono separati dai genitori.