Napoli: il 4 febbraio “ORONERORAME” con opere di Maria Pia Daidone

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 01 Feb 2011 alle ore 10:50am


L’inaugurazione della mostra “ORONERORAME” con opere di Maria Pia Daidone, partirà venerdì 4 febbraio 2011, alle ore 16.30, nella “Sala della Loggia”, Castel Nuovo – Maschio Angioino – Napoli, a cura di Maurizio Vitiello.

Per informazioni (Piazza Municipio – 80133 Napoli; tel. 0817955877).

La mostra è stata organizzata e patrocinata dal Comune di Napoli, Assessorato alla Cultura, Forum delle Culture 2013, presentata e curata da Maurizio Vitiello.

Prevede l’esposizione di opere recentissime, in tecnica mista, dell’artista partenopea Maria Pia Daidone.

Cartone, corda, oro, fili di rame disposti orizzontalmente, vicini e semiparalleli, plasmano un ordito, congegnato ad accogliere poveri quanto preziosi dispositivi d’indagine e resa informale.

La sapiente mano dell’artista governa una disposizione di fratte, trasversali e contrastanti materie che assegnano una geografia di rilievi e consegnano un percorso di vita, tra ombre e luci, ma anche una sofisticata lettura del quotidiano, una guida estetica del contemporaneo, dilatata nella sua squisita eleganza.

Disponibili cd e catalogo, pubblicato dall’Istituto Grafico Editoriale Italiano (I.G.E.I.).

Orario: dal lunedì al sabato, dalle ore 9 alle ore 19; la biglietteria del Complesso Monumentale Castel Nuovo – Maschio Angioino chiude alle ore 18.

La mostra resterà aperta sino a sabato 26 febbraio 2011.