Per il terzo anno torna il Carnevale capitolino, kermesse che durerà undici giorni, dal 26 febbraio all’8 marzo e che costerà circa 850mila euro, fondi raccolti con molti sponsor privati.

Il Carnevale romano è organizzato grazie al comitato presieduto da Federico Mollicone, quest’anno gemellato con quello di Viareggio che ospiterà due delle maschere più conosciute quella di Burlamacco e Ondina.

Il carnevale partirà con una grande sfilata da piazza del Popolo alle 17.30 e percorrerà via del Corso.

Ci saranno figuranti in costumi d’epoca, butteri laziali poi ancora attori di strada che rappresenteranno la storia romana.

Si darà poi anche spazio al teatro con un assaggio del musical La Bella e La Bestia il 28 febbraio.

I bambini parteciperanno con il battesimo del pony e una serie di attività con i loro amici animali.

Quest’anno ci saranno anche diverse iniziative ispirate alle festività di San Pietroburgo nell’anno della collaborazione culturale tra Italia e Russia.

Un pensiero su “Roma: dal 26 febbraio all’8 marzo torna il Carnevale capitolino”
  1. Il carnevale a Roma può essere non solo divertente per i romani ma se ben propagandato come a Rio od a Venezia può diventare un buon business
    turistico nel momento di bassa stagione.
    Manuel

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.