Cancro al seno: bloccando l’enzima responsabile si riducono metastasi e si vive di più

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 26 Feb 2011 alle ore 10:51am


Esiste un enzima, il suo nome è LOXL2, che inibito permette di ridurre la probabilita’ che dal cancro al seno si generino delle metastasi.

Questo è quanto è stato scoperto dai ricercatori dell’Institute of Cancer Research britannico, che hanno condotto lo studio, pubblicato a sua volta su Cancer Research.

La ricerca, è stata svolta su un gruppo di topi, i quali hanno evidenziato che l’enzima LOXL2 agevola la diffusione delle metastasi, in quanto facilita la migrazione delle cellule cancerose verso il flusso sanguigno, e di conseguenza, le alte quantita’ dell’enzima sono collegate a una maggiore probabilita’ di espansione del cancro nonchè a tassi di sopravvivenza inferiori.

Avendo ora capito come bloccare l’LOXL2, gli scienziati, arrivati a questo punto dovranno studiare il nuovo bersaglio farmacologico sui pazienti.