Moda Milano: sono già 2 i casi di eccessiva magrezza segnalati dalle ‘Sentinelle della Salute’

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 26 Feb 2011 alle ore 11:37am


Le ‘Sentinelle della Salute’, impegnate, a Milano, in occasione della ‘Settimana della Moda’ hanno già individuato due casi di eccessiva magrezza, segnalandoli al Comune.

L’assessore alla Salute Giampaolo Landi di Chiavenna, come si legge su Ansa, ha poi provveduto ad informare il presidente della Camera Nazionale della Moda.

Le ‘Sentinelle della Salute’ hanno il compito di individuare tra le modelle, casi a rischio di anoressia e bulimia.

Scilla Ruffo di Calabria, Carolina Salvati, Nathalie Dompé, Barbara Insom, Isabella Gaetani d’Aragona, Rossana Ciccarone, Gioia Bini, Laura Lombardi e Maria Lucia Caspani, capitanate da Dalila Di Lazzaro, si confondono tra buyer e giornalisti e scrutano tra le passerelle.

Lo scorso anno i casi segnalati sono stati sei.