I carrelli della spesa sono carichi di batteri fecali

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 10 Mar 2011 alle ore 9:20am

Secondo una ricerca dei microbiologi dell’Università dell’Arizona diretti da Charles Gerba, i carrelli dei supermercati e soprattutto le loro manopole sono un vero e proprio ricettacolo di batteri.

Nel 72% dei casi sono batteri fecali e nel 50% Escherichia coli, lo stesso agente che provoca numerose infezioni gastro-intestinali, genito-urinarie o addirittura meningiti nei bambini.

Tale studio ha analizzato 85 carrelli, utilizzati in alcuni supermercati, presi però in quattro diversi stati americani, e da qui, il risultato è stato a dir poco sconvolgente.

Gli esperti, sostengono che nei supermercati e nei grossi centri commerciali la pulizia dovrebbe riguardare anche i carrelli della spesa o perlomeno dovrebbero fornire all’ingresso guanti usa e getta come quelli che si trovano al reparto ortofrutticolo.