Ridere aiuta a guarire da tutte le ferite

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 14 Mar 2011 alle ore 10:29am


Molto spesso si sente dire che il ridere sia un vero toccasana per lo spirito e il corpo. Una risata ha un vero e proprio valore terapeutico, tanto che la clown-terapia insegnata da Patch Adams ha un ruolo ormai anche nella medicina tradizionale.

Ebbene da una nuova ricerca si apprende che ridere di gusto serva a rimarginare le ferite, soprattutto quelle degli arti inferiori.

A dichiararlo i ricercatori dell’università di Leeds (Gb), che hanno realizzato uno studio scientifico su 337 pazienti, pubblicato sul “British Medical Journal”.

Gli esperti spiegano così che il metodo migliore per curare i pazienti affetti da ulcere degli arti inferiori è quello di fasciarli strettamente e far seguire loro una speciale dieta alimentare abbinata a esercizi fisici e tecnologie ad hoc come gli ultrasuoni. Ma non solo. Gli scienziati, sono riusciti a dimostrare anche che la risata faccia bene in egual misura e serva poi a stimola il movimento del diaframma che, a sua volta, facilita la circolazione del sangue in tutto il corpo e dunque la risoluzione delle ulcere.