Milano: nasce il parco anallergenico, dona anche tu una pianta

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 17 Mar 2011 alle ore 10:22am


Da alcuni giorni è partito il progetto ‘Milano Allergy Free – Dona una pianta anallergenica a Milano’. Un’iniziativa che ha come scopo la realizzazione di giardini non allergenici sparsi per la città di Milano.

Il primo nato è il Giardino della Salute in largo dei Gelsomini e successivamente in piazza Udine.

L’assessore alla Salute Giampaolo Landi ha voluto spiegare il senso di questo progetto dicendo che le allergie “provocano sintomi anche invalidanti in un numero crescente di cittadini, come rinite e asma che rappresentano il 75% dei disturbi allergici di cui soffre almeno il 10% degli abitanti dei Paesi industrializzati”.

Ed entrando nel sito www.milanoallergyfree.it è possibile acquistare alberi interi, o solo una parte, rimanendo aggiornati sullo sviluppo dell’albero adottato.

Gli esperti della Fisma (Fondazione internazionale per le scienze mediche e allergologiche), sottolineano il ruolo positivo del verde in città per debellare l’inquinamento.

E′ possibile, infatti, realizzare aree verdi altamente ornamentali e del tutto sicure per la salute, rendendo anche più vivibile e bella la città, progettando e realizzando un′espansione del verde cittadino salvaguardando i tanti cittadini allergici da un ulteriore aumento dell′esposizione al polline allergenico.