Milano: un eccezionale trapianto con polmoni rifiutati

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 18 Mar 2011 alle ore 10:02am


E’ davvero eccezionale il trapianto di polmoni eseguito al Policlinico di Milano.

Ad un giovane ventiquattrenne sono stati impiantati due polmoni “risanati”grazie a una tecnica fino ad ora mai utilizzata. Il giovane paziente, era affetto da fibrosi cistica e si era aggravato negli ultimi giorni tanto da dover essere assistito dalla macchina cuore pomoni.

Ma dopo sei giorni d’attesa, non si era ancora presentato alcun donatore. Così, i medici hanno deciso di tentare il trapianto di due polmoni compromessi, già scartati da altri centri di trapianto.

I due organi sono stati allora sottoposti a perfusione riacquistando una buona funzionalità per poi essere di nuovo giudicati “trapiantabili”.

L’operazione, è stata eseguita ieri dal dottor Santambrogio, che ha permesso al giovane di riprendere a respirare spontaneamente.