Sotto il vestito niente – L’ultima sfilata: dal 25 marzo al cinema

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 23 Mar 2011 alle ore 7:00am


Dopo 25 anni i fratelli Vanzina ritornano a parlare del mondo milanese della moda con un giallo appassionante, con marcate note alla “CSI”, il noto serial televisivo che tratta misteri polizieschi. Il poliziotto è l’ispettore Vincenzo Malerba, impersonato dall’attore Francesco Montanari – classe 1984 e uscito dall’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio D’Amico – noto ai più per il famosissimo ruolo de “Il Libanese” nella serie tratta dal libro “Romanzo Criminale”. Qui l’ispettore indaga su una serie di morti legate al mondo della moda milanese e soprattutto ad uno stilista, Federico Marinoni.

Il film è stato girato in Svezia, prima a Stoccolma e poi a Fjallbacka (a nord di Goteborg). Successivamente in Svizzera (Davos), a Cernobbio (Lago di Como), a Milano e infine a Roma. Inizia con una sua sfilata e con il pubblico che va in delirio di applausi e di scatti fotografici per la sua top model di punta, Alexandra. Questa modella, bellissima ed affascinante, si ritroverà dopo poco la sfilata che la vede consacrare al pubblico al pari di una dea, sdraiata sull’asfalto della strada investita da un automobilista. Questa non è che la prima di una serie di uccisioni che si susseguono nello svolgersi della storia. L’assassino? Un mistero. Sono stati girati due finali per depistare sia gli attori sia la troupe del film. L’unico modo per sapere come è andato a finire? Andarlo a vedere il 25 marzo al cinema…

Sotto il vestito niente – L’ultima sfilata è sceneggiato da Franco Ferrini, Carlo ed Enrico Vanzina ed è interpretato, oltre che dal sopracitato Francesco Montanari da: Vanessa Hessler – la bellissima Stella di “Natale a Miami” –, Richard E. Grant – attore ne “I protagonisti” di Robert Altman (1992) o in “Dracula” di Francis Ford Coppola (1993), dove interpretava il dottor Jack Steward –, Alexandra Barman – modella in attività legata alla Mega Model Agency e alla community www.fashionmodeldirectory.com – Giselda Volodi – di cui è da notare e da ricordare la particina non irrilevante nel film “Pane e Tulipani” di S. Soldini insieme alla partecipazione nel film “I viceré” –, Virgini Marsan – figlioccia e allieva di Carlo Vanzina, ha lavorato con lo stesso e con Massimo Boldi e Vincenzo Salemme –, Paolo Seganti – figlio artistico di Los Angeles studia recitazione parallelamente alla sua salita alla ribalta nel campionato amatoriale di pugilato, ha recitato con Woody Allen Drew Barrymore ed Edward Norton –, Claudine Wilde – che nel film interpreta Heidi ed è da ricordare la sua partecipazione al film “Vaticangate” – ed Ernesto Mahieux – classe 1946 è un attore vincitore del David di Donatello come miglior attore non protagonista ed è famoso ai più per la sua partecipazione alla sitcom “Camera Cafè” nel ruolo di Sergio.

Buona Visione a attenzione al sangue sul vestito!

di Matteo Baudone