Nicole Kidman pentita per i trattamenti al botox

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 25 Mar 2011 alle ore 11:02am


Nicole Kidman in un’intervista rilasciata a ‘OK Salute’ confessa il suo pentimento nell’essersi sottoposta a trattamenti al botox.

L’attrice americana ha ammesso di aver provato il botulino contro le rughe della fronte e di essersene pentita molto. Pare infatti, che la sua faccia reagisse male ai trattamenti e non si piaceva più. Da qui ha preferito smettere con il botox.

Da quando ha smesso con i trattamenti, sembra, infatti, che la Kidman si senta più felice e serena; riesca a muovere di nuovo la sua fronte.

E per questo ora sostiene che proprio la possibilità di muovere la fronte è indispensabile per un’attrice, in quanto mette in luce un’ l’espressività più intensa nella recitazione.

L’attrice ora si accetta così e si piace, non vive più la pressione psicologica del tempo che passa e da fermare ad ogni costo.

Poi Nicole svela alcune sue sane abitudini, come quella di fare jogging per 45 minuti al giorno. Non di più perché precisa che alla sua età, le ginocchia potrebbero risentirne.

Parla anche di alimentazione, dicendo che si nutre di verdure biologiche, compra infatti nella Whole Foods, seguendo una dieta sana e diversificata. I suoi piatti preferiti restano quelli mediterranei, come pasta e pizza.