Bologna: Fiera del libro per ragazzi, oltre 1200 gli espositori

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 29 Mar 2011 alle ore 12:36pm


Saranno oltre 1200 – 1100 stranieri, provenienti da 65 Paesi – espositori alla 48ˆ edizione della Fiera del libro per ragazzi di Bologna, manifestazione conosciuta a livello internazionale per l’editoria per ragazzi che ha preso il via ieri 28 marzo.

La Lituania è il paese ospite d’onore della mostra dedicata agli illustratori, selezionati da una giuria internazionale.

Quest’anno è prevista la partecipazione di 76, provenienti da 20 paesi (alla selezione hanno partecipato in 2.836, da 58 paesi), ma non solo.

La Lituania organizza anche una mostra “Illustrarium” che traccia l’ideale percorso evolutivo dell’illustrazione lituana, attraverso appunto le opere dei suoi artisti piu’ noti.

La mostra si svilupperà in tre sezioni corrispondenti alle fasi della storia contemporanea del Paese: dall’epoca storica che ha portato alla liberta’ a quella nuova illustrativa, fino all’attuale arte lituana del libro per ragazzi.

La fiera del libro quest’anno è vicina alla prima edizione di Toc Bologna (Tools of Change for publishing), un convegno dedicato alle opportunita’ offerte dalla tecnologia digitale e mobile nel mondo editoriale.