Sciopero nazionale dei trasporti giovedì 31 marzo e venerdì 1 aprile

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 30 Mar 2011 alle ore 10:20am


Per domani giovedì 31 marzo e venerdì 1 aprile è previsto uno sciopero nazionale dei trasporti che coinvolgerà tutte le reti.

Si fermeranno tutti gli addetti ai bus che effettuano i servizi extraurbani. Il 1° aprile, la protesta interesserà il personale di bus, metro e tram dei servizi urbani, con differenti modalità da a città a città.

Per i treni, invece, gli addetti al trasporto ferroviario ed ai servizi e nonché ad attività accessorie si fermeranno dalle 21 del 31 marzo alla stessa ora del 1 aprile. Trenitalia però, garantisce i convogli solo dalle 6 alle 9 e tra le 18 e le 21 di venerdì.

Nella città di Milano le corse assicurate sono quelle dall’alba fino 8.45 e tra le 15 e le 18. La protesta è stata indetta unitariamente dalla Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugltrasporti, Orsa Trasporti, Faisa e Fast “per il mancato rinnovo del contratto nazionale scaduto da oltre due anni e per i tagli al trasporto pubblico locale”.